Calciomercato Inter, sta per arrivare il sostituto di Young: l’agente conferma

Calciomercato Inter, trattative per portare in Italia il sostituto di Ashley Young. Ne ha parlato direttamente l’agente del calciatore che è entrato nel mirino dei nerazzurri: ci sono buone possibilità per un suo possibile trasferimento nella nostra Serie A

Simone Inzaghi © Getty Images

In attesa di iniziare il nuovo campionato con il titolo di campioni d’Italia, l’Inter di Simone Inzaghi continua a lavorare duramente in ritiro per ritrovare la giusta condizione. In attesa che ritornino i calciatori che sono stati impegnati con le loro rispettive nazionali, il mister sta valutando bene chi può fare al suo caso e chi può benissimo fare le valigie e cercare fortuna altrove.

Non solo: si è reso conto che non manca solamente il sostituto di Hakimi sulla corsia di destra, ma serve un altro calciatore in quella opposta, ovvero quella di sinistra. Ashley Young è ritornato in Inghilterra per chiudere la sua carriera calcistica all’Aston Villa (dove ha già militato per quattro anni dal 2007 al 2011). Un nome già c’è e ne ha parlato anche il suo procuratore che ha voluto rilasciare un’intervista.

LEGGI ANCHE >>> Sorpresa Inter, altra cessione illustre | Raiola ci prova

Calciomercato Inter, Tagliafico nel mirino

Nicolas Tagliafico © Getty Images

E’ Nicolas Tagliafico il nome che circola nella sede del club di Steven Zhang. Si tratta di un vecchio pallino visto che è stato accostato molte volte all’Inter, ma anche ad altre squadre italiane (come la Roma ed il Napoli).

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ‘beffa’ al Milan: colpo dal Real Madrid

Queste le parole del suo agente, Ricardo Schlieper, che ha rilasciato un’intervista a ‘Passioneinter.com‘: “Roma? Mi pare che i giallorossi abbiano già completato un acquisto in quella posizione. Inter? Il mercato è diverso rispetto agli altri anni, è molto più lento. Le società devono prima vendere e poi acquistare. Nelle ultime tre settimane di agosto il mercato sarà molto più dinamico di oggi“.

Previous articleDiletta Leotta si rilassa nella vasca: “Serve una doppia zoom”
Next articleChe fine ha fatto il ‘nuovo Ronaldo’ che piaceva al Milan