Inter, individuato il nuovo Hakimi: c’è già la formula di arrivo con il club

L’Inter avrebbe individuato il sostituto ideale di Achraf Hakimi, e per il giocatore ci sarebbe già la formula di arrivo in nerazzurro…

Nuovo Hakimi Arsenal Bellerin prestito
Achraf Hakimi, nuovo giocatore del PSG © Getty Images

L’Inter, dopo settimane di trattative, è finalmente riuscita a piazzare Achraf Hakimi, che in breve tempo si trasferirà a Parigi per iniziare la sua nuova avventura al Paris Saint-Germain, che per strapparlo ai nerazzurri ha dovuto sborsare oltre 70 milioni di euro, bonus compresi.

Ora la fascia destra nerazzurra, che in questa stagione era stata occupata egregiamente dal marocchino, totalizzando 7 gol e 11 assist, è rimasta scoperta, e la squadra meneghina dovrà trovare un nuovo interprete per quel ruolo. In questo senso, il club di Viale della Liberazione avrebbe messo nel mirino un giocatore di Premier League, e la trattativa sarebbe già in stato avanzato…

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, altro che addio: è pronto al rinnovo

LEGGI ANCHE >>> Milan, doppio colpo dai campioni d’Europa: assalto di Maldini

Inter-Bellerin: c’è già la formula del suo arrivo

Nuovo Hakimi Arsenal Bellerin prestito

Hector Bellerin © Getty ImagesSecondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’Inter, come laterale destro della prossima stagione, potrebbe ingaggiare Hector Bellerin. Infatti, il club e il procuratore del giocatore avrebbero avuto dei contatti nel weekend, e ora sarebbe emersa la possibilità di un suo arrivo a Milano tramite la formula del prestito.

La società, per sistemare le fasce avrebbe messo a disposizione 15 milioni di euro, e oltre allo spagnolo, nel mirino del club ci sarebbero anche Davide Zappacosta, che i blues potrebbe lasciar partire ad un prezzo contenuto, Marcos Alonso e Dumfries, che invece rimangono ipotesi complesse, visto che sono valutati dal Chelsea 20 milioni di euro ciascuno. Attualmente comunque, il classe ’95 dell’Arsenal si trova in pole position per occupare la fascia destra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Héctor Bellerín (@hectorbellerin)

Previous articleLazio, doppio addio in vista per Sarri: ipotesi ritiro concreta
Next articleWimbledon, super match per Fognini: gara pazzesca