Inter, ritorno di fiamma per il bomber: nuova sfida alla Juventus

L’Inter ritorna sul mercato per un attaccante, il giocatore è di nuovo in orbita nerazzurra: testa a testa con la Juventus

Inter, ritorno di fiamma per il bomber: nuova sfida alla Juventus
Marotta e Zhang © LaPresse

Inter, niente budget per il mercato a gennaio: ma in estate servirà un nuovo attaccante

L’Inter, anche in questo 2022, si è già ripresentata come la squadra da battere in Italia. I nerazzurri vogliono confermarsi in vetta alla classifica e inseguono lo scudetto della seconda stella. Simone Inzaghi sta compiendo un lavoro notevole ma vorrebbe altri rinforzi dal mercato già a gennaio. La dirigenza, in questo senso, non ha rilasciato segnali particolarmente incoraggianti. Dopo l’incontro con il presidente Zhang, la situazione emersa è piuttosto chiara. Per la sessione invernale, non c’è un budget, tutte le operazioni andranno in autofinanziamento. Si cercherà comunque di regalare al tecnico il rinforzo che più di tutti vorrebbe e cioè un laterale mancino per far scalare Dimarcosulla linea dei difensori. Si allontana Digne, le ipotesi Bensebaini e Kostic restano vive ma si attendono aperture di Borussia Monchengladbach e Eintracht ad operazioni in prestito. In vista dell’estate, invece, qualcosa si farà, soprattutto in attacco. Il caso Sanchez è rientrato, ma il cileno è destinato a partire.

LEGGI ANCHE >>> La scelta è fatta: Belotti arriva a zero per vincere il campionato

Inter, ritorno di fiamma per il bomber: nuova sfida alla Juventus
Memphis Depay © LaPresse

Calciomercato Inter, riparte il testa a testa con la Juventus per Depay: le ultime

Il suo sostituto potrebbe essere Depay. L’olandese era già stato seguito in passato, dalla Spagna filtrano sempre più conferme sul fatto che Xavi non sia sicuro di voler continuare a puntare su di lui. Una cessione agevolerebbe i blaugrana nella ricerca di un attaccante con caratteristiche diverse, anche monetizzando.

LEGGI ANCHE >>> Scelta che spiazza, panchina a Donadoni in Serie A

Occhio alla nuova sfida con la Juventus in vista. I bianconeri, per ora, hanno detto no all’ipotesi di uno scambio con Morata. Ma non è detto che il nome non possa tornare di gradimento della dirigenza bianconera a giugno.

Previous articleClaudia Ruggeri, vestito troppo corto: zoom inevitabile – FOTO
Next articleDe Rossi inizia il 2022 con il botto: pazza idea in Serie A, accordo possibile