Delusione a Barcellona: due big italiane pronte alla sfida

A dispetto di un discreto inizio è andato via via calando il rendimento di Depay a Barcellona. Non è da escludere un addio a fine stagione 

Nonostante il suo entusiasmante inizio di stagione, l’olandese Memphis Depay potrebbe lasciare il Barcellona alla fine dell’attuale stagione, dal momento che il suo apporto sta svanendo con il passare delle partite. A complicare il tutto c’è anche l’addio del connazionale Ronald Koeman e l’arrivo dello spagnolo Xavi, che imposterà la squadra con un altro tipo di calcio. Bisognerà in questo senso capire se e come ci sarà spazio per l’ex attaccante del Lione, fortissimo tecnicamente ma a tratti anarchico.

Allegri © LaPresse

Arrivato a costo zero, nelle scorse sessioni era stato accostato anche alla Serie A, ed in particolare alla Juventus e al Milan, salvo poi finire a Barcellona dopo la lunga militanza all’OL.

LEGGI ANCHE >>> Federica Nargi da bollino rosso: selfie non adatto a deboli di cuore

Calciomercato, Depay deludente a Barcellona: Milan e Juventus potrebbero pensarci

Depay © LaPresse

In caso di partenza estiva di Depay il Barcellona avrebbe già nel mirino Karim Adeyemi, attuale calciatore del Red Bull Salisburgo che sta facendo molto bene. Per Memphis a quel punto potrebbero anche riaprirsi le porte della Serie A, campionato che potrebbe affascinarlo.

LEGGI ANCHE >>> Antonella Mosetti, niente addosso: lato A in primo piano da censura – FOTO

Resta tutto molto complicato, anche se il contratto in scadenza 2023 potrebbe dare una mano. La valutazione si aggira sui 25/30 milioni di euro e a livello tattico potrebbe rappresentare un’occasione ghiotta sia per la Juventus, ancora a caccia di talento offensivo dopo l’addio di Cristiano Ronaldo, che per il Milan il quale sta lottando per i massimi obiettivi in campionato. Vista l’età di Ibrahimovic, ma anche di Giroud, e le rispettive tenute fisiche, non va escluso l’interessamento ipotetico ad un altro attaccante d’esperienza per il prossimo anno. Per ora solo supposizioni: prima bisognerà capire se e come Depay dovesse trovare spazio con Xavi.

Previous articleDiletta Leotta, omaggio per il Black friday: lato A incontenibile
Next articleCalciomercato, chi si rivede: Suso in Serie A