Affare per giugno ma si chiude subito: preso Maggiore

Giulio Maggiore pronto a cambiare squadra, il capitano dello Spezia pronto a salire di livello: affare in via di definizione.

Una vita con lo Spezia, squadra della sua città, fin qui, ma con doti innegabili che presto lo porteranno a spiccare il salto verso il grande calcio. Giulio Maggiore è ancora molto giovane (24 anni ancora da compiere) ma ha già fatto grandi cose con la maglia del club bianconero e vuole ora condurlo alla seconda salvezza consecutiva, prima di dirgli addio.

Affare per giugno ma si chiude subito: preso Maggiore
Giulio Maggiore © LaPresse

Maggiore, manca il gol ma tutto il resto c’è

Lo scorso anno, con tre reti in campionato, ha contribuito alla permanenza in Serie A della squadra di Italiano. A impreziosire il suo tabellino, anche due reti in coppa Italia. Quest’anno, Maggiore non ha ancora trovato la rete, ma, da capitano, si sta spesso caricando sulle spalle la squadra a livello carismatico. Centrocampista di buona corsa e qualità, capace di svolgere molto bene le due fasi, è il faro della mediana della squadra di Thiago Motta. A inizio stagione, tantissime difficoltà per lui come per tutta la compagine. Nelle ultime settimane, però, una risalita improvvisa e impronosticabile. Proprio quando sembrava che il destino del tecnico fosse segnato e l’annata stesse prendendo una bruttissima piega, sono arrivate tre vittorie nelle ultime quattro gare. Vittorie, tra l’altro, molto significative, avvenute tutte in trasferta: due contro Napoli e Milan, che stanno contendendo lo scudetto all’Inter, l’altra nel derby contro il Genoa. E la classifica sorride: momentaneo +6 sulla zona retrocessione. La missione salvezza torna alla portata. E Maggiore, a fine stagione, potrà, nel caso, lasciare con il sorriso la sua città per provare a decollare altrove.

LEGGI ANCHE >>> Milan, la pazienza è finita e cessione: Maldini lo vuole sostituire

Maggiore verso il Bologna, sprint dei rossoblù

Affare per giugno ma si chiude subito: preso Maggiore
Giulio Maggiore © LaPresse

Chi starebbe tentando di accaparrarselo da subito, per provare a blindarlo per l’estate, è il Bologna. Secondo il ‘Resto del Carlino’, sarebbero in corso contatti sotto traccia tra la dirigenza bolognese e lo Spezia, per tentare di concludere subito l’affare. Il giocatore piace molto ai rossoblù e al loro tecnico Mihajlovic, che vuole un rinforzo di spessore per il centrocampo. La squadra felsinea nelle ultime stagioni ha messo in mostra un buon livello, ma senza riuscire a fare il salto di qualità verso le zone nobili della classifica. Un tentativo che per il prossimo anno si intende fare, anche con acquisti del genere.

LEGGI ANCHE >>> Colpo low cost a sorpresa: Lapadula torna in A e si gioca la Champions

Non sarà facile per il Bologna avere la meglio, la concorrenza non manca e spingono squadre come Milan – i rossoneri lo avevano tesserato da giovanissimo, prima di un brutto infortunio – e Fiorentina. Ma al momento, gli emiliani sembrerebbero in vantaggio.

Previous articleAddio Bergamo, affare a costo zero: colpo Ilicic in Serie A
Next articleMilan, il ko lascia il segno: salta la prima testa, è cessione