Altro esonero in Serie A: “Ora basta, via l’allenatore”

Il momento del Bologna parla da se con appena un punto nelle ultime tre partite. Squadra in ritiro e alcuni tifosi invocano già l’esonero di Mihajlovic 

Esonero Mihajlovic © Getty Images

Un solo punto in 3 partite, con la bellezza di 12 gol subiti. Il Bologna di Sinisa Mihajlovic vive un momento complessivamente piuttosto negativo, e l’ultimo KO rimediato in casa di una diretta concorrente come l’Empoli ha mandato su tutte le furie l’intero ambiente. “Da domani la squadra sarà in ritiro. I rossoblù, nella giornata di domani, si alleneranno a porte chiuse al centro tecnico Niccolò Galli“. Così aveva annunciato il club felsineo nel pomeriggio di ieri, facendo ben capire la gravità del momento attuale. Lo stesso Mihajlovic nelle sue dichiarazioni post partita è apparso estremamente deluso ed amareggiato dalla prestazione dei suoi, con la squadra che dovrà provare a reagire al più presto, anche per evitare decisioni drastiche della società.

LEGGI ANCHE >>> Esonero in Serie A: “Deve andare via, Gattuso al suo posto”

LEGGI ANCHE >>> Italia, Mancini prepara sorprese per i convocati al mondiale 2022

Il Bologna stenta e alcuni tifosi invocano l’esonero di Mihajlovic

Nonostante le grosse difficoltà attuali la panchina di Mihajlovic sembra reggere anche perchè caso di esonero il contratto del serbo da 2 milioni all’anno per le prossime due annate porterebbe ad un sacrificio economico difficile da sostenere. Al netto di tutto l’ambiente è su di giri, ed una fetta della tifoseria ha esternato sui social il proprio malumore. Alcuni tifosi chiedono anche l’esonero dell’allenatore, mentre intanto ha salutato anche Sabatini: