Blitz a sorpresa e colpo in Serie A: ecco Barak, rinforzo Champions

Antonin Barak, dopo un grande avvio di stagione, sarebbe pronto a cambiare club già a gennaio, con una squadra di Serie A in lotta per la Champions pronta ad accoglierlo.

Calciomercato Roma Barak gennaio 25 milioni euro
Antonin Barak © LaPresse

Calciomercato, un top club di Serie A vuole Barak: si fa tutto a gennaio

Il giocatore in questione è di fatto oramai un espero della Serie A, competizione nella quale, con le maglie di Udinese, Lecce ed Hellas Verona, ha collezionato 115 presenze condite da 21 gol e 11 assist. Stiamo parlando di Antonin Barak, centrocampista classe ’94 attualmente in forza proprio nel club gialloblù di Verona.

Il giocatore ceco, dopo la scorsa ottima stagione, sta disputando anche questa prima parte di annata con il Verona su grandi ritmi, avendo già realizzato 5 gol e 3 assist in 15 presenze di campionato, e svolgendo un ruolo da titolarissimo nella rosa a disposizione di Tudor. Questo ottimo rendimento avrebbe però fatto finire il classe ’94 nel mirino di un top club di Serie A già per il mese di gennaio.

LEGGI ANCHE >>> Nostalgia dell’Italia, Gomez è il colpo scudetto in Serie A

Calciomercato Roma Barak gennaio 25 milioni euro
José Mourinho © LaPresse

Calciomercato, la Roma spinge per Barak: la richiesta del Verona

La Roma, ad oggi in piena lotta per un posto nelle prossime coppe europee, vorrebbe concretamente mettere le mani su Antonin Barak. Infatti José Mourinho avrebbe già chiesto dei rinforzi per questo calciomercato invernale, e uno dei profili più graditi dal tecnico portoghese è proprio quello del centrocampista ceco, che tanto sta facendo bene in questa prima parte di stagione con l’Hellas Verona.

LEGGI ANCHE >>> Colpo Belotti in Serie A, ma è subito polemica: “Soldi buttati”

Il club veneto non ha però la minima intenzione di svendere il proprio gioiello, e potrebbe esigere fino a 20-25 milioni di euro per la cessione del classe ’94. La Roma dal canto suo, sarebbe disposta a pagare questa cifra, ma a giugno, e quindi il trasferimento potrebbe avvenire attraverso il prestito con diritto/obbligo di riscatto fissato sulla suddetta cifra. Basterà questo innesto al club capitolino per raggiungere il quarto posto in classifica?

Previous articleGiorgia Palmas infiamma la piscina: lo zoom è d’obbligo – FOTO
Next articleLa trattativa è partita: Petagna cambia maglia con uno scambio