UFFICIALE infortunio tremendo in Serie A: ‘Rottura completa’

Neanche il tempo di iniziare ufficialmente la stagione alle porte che il Cagliari deve subito registrare un infortunio pesantissimo. Molto sfortunato Marko Rog che incassa un altro problema importante al ginocchio. Tutti i dettagli 

Serie A infortunio Rog
Serie A infortunio © Getty Images

Quella passata è stata una stagione particolarmente sfortunata per Marko Rog, pregiudicata per larghi tratti da un bruttissimo infortunio al ginocchio che lo ha tenuto lungamente ai box. La sfortuna però non ha perso tempo, e ancor prima della primissima gara ufficiale dell’annata ormai alle porte, si è abbattuta nuovamente sul centrocampista croato ex Napoli che ha riportato un guaio serio dopo l’amichevole di ieri contro l’Augsburg.

LEGGI ANCHE >>> Tamberi è oro a Tokyo, lo sfogo nell’intervista in tv commuove tutti

LEGGI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo, il triangolo…SI’. Portoghese ad un bivio

Cagliari, sfortuna nera per Rog: rottura completa del legamento crociato

Il Cagliari con un comunicato apparso nel pomeriggio sul proprio sito ufficiale ha evidenziato: “A seguito dell’infortunio riportato nel corso della partita disputata ieri contro l’Augsburg, Marko Rog è stato sottoposto nella mattinata odierna ad una visita specialistica ed accertamenti strumentali presso la clinica “Korian” di Quartu Sant’Elena.

Gli accertamenti hanno evidenziato la completa rottura del neo legamento crociato anteriore del ginocchio destro, impiantato dal professor Christian Fink presso la clinica “Hochrum” di Innsbruck lo scorso dicembre, in precedenza intervenuto per ricostruire per due volte anche il legamento crociato dell’attaccante Leonardo Pavoletti.

Si rendono pertanto necessari ora nuovi accertamenti e valutazioni specialistiche in vista di definire l’iter a cui il calciatore croato si dovrà sottoporre”.

Che sfortuna per Rog per il quale si prospetta quindi all’orizzonte un altro lungo iter di recupero dopo i problemi dello scorso anno. Tegola pesante nell’economia del gioco del Cagliari.

 

Previous articleArnautovic al Bologna: presentazione “paranormale”, delirio rossoblu
Next articleInter, addio al pupillo di Inzaghi: super scambio in Spagna