Atalanta, altro che Italia: cessione all’estero per il titolare di Gasperini

Atalanta, si era parlato di una sua possibile permanenza in Italia ma a quanto pare prende largo l’ipotesi di una possibile cessione all’estero per il calciatore che, nella passata stagione, è stato uno dei titolari indiscussi sotto la gestione di Gian Piero Gasperini

Gian Piero Gasperini © Getty Images

L’Atalanta è pronta a ripartire. Il 12 luglio i nerazzurri guidati da Gian Piero Gasperini si ritroveranno al centro sportivo di Zingonia per prepararsi al meglio per la stagione che a breve inizierà. L’obiettivo della qualificazione in Champions League (per il terzo anno consecutivo) è stato raggiunto. La dirigenza è al lavoro già da alcune settimane per rinforzare ulteriormente la squadra.

Nei giorni scorsi è stato ufficializzato l’arrivo di Juan Musso dall’Udinese. L’argentino, ora impegnato con la Nazionale argentina nella ‘Copa America‘ è stato uno dei migliori dell’ultimo campionato ed è stato acquistato dagli orobici per 20 milioni di euro. Su di lui avevano messo gli occhi anche altri top club del campionato di Serie A (ma anche quelle estere), ma l’Atalanta ha deciso di anticipare la concorrenza e assicurarsi le sua prestazioni.

Con l’arrivo di Musso, però, è inevitabile che nei portieri qualcuno dovrà fare le valigie. Quel qualcuno può essere proprio il titolare Pierluigi Gollini. Per il classe ’95 non cessa l’interesse sia della Lazio che della Fiorentina che sono pronti ad affidargli le chiavi della porta. Come riporta il sito ‘Sport Mediaset‘, però, il suo futuro potrebbe essere all’estero.

LEGGI ANCHE >>> Milan, l’Atalanta tenta la beffa sul centrale

Atalanta, addio Gollini. Ritorno in Premier?

Pierluigi Gollini © Getty Images

Gollini, però, è molto ambito anche in Premier League. Per lui si tratterebbe di un clamoroso ritorno visto che è cresciuto nelle giovanili del Manchester United e poi ha giocato da titolare nell’Aston Villa (anno 2016-17).

Su di lui gli occhi del Tottenham e dell’Everton, alla ricerca di un portiere di affidabilità. Al calciatore non dispiacerebbe, nuovamente, la destinazione Inghilterra.

LEGGI ANCHE >>> Clamoroso scambio tra Milan e Atalanta: i dettagli

Previous articleCremaschi, che carica per la finale! La bandiera non copre niente – VIDEO
Next articleJuventus tradita, Pjanic si offre ad una rivale