Asta Fantacalcio, i consigli | Portieri: chi prendere e chi evitare

Siamo entrati nella settimana bollente per tutti i fantallenatori e per questo vogliamo supportarvi: ecco i consigli per l’asta del fantacalcio partendo dai portieri.

Juventus portieri De Gea Kepa
Wojciech Szczesny © Getty Images

Il momento più atteso dai fantallenatori di tutta Italia è arrivato: siamo entrati nella settimana clou, quella dell’asta del Fantacalcio. A pochi giorni dall’inizio del campionato di Serie A, si parte ufficialmente con quello che è un rituale assolutamente sacro. Rilanci, scommesse, delusioni e soddisfazioni: dall’asta iniziale dipende, al 90%, l’esito di un intero anno fantacalcistico.

Anche quest’anno proviamo ad aiutarvi con l’asta: reparto per reparto, vi consigliamo le scelte migliori da compiere e quelle da evitare assolutamente.

Partiamo oggi con i portieri: ecco i 3 da prendere assolutamente e i 3 da scartare.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Calciomercato Juventus, Ronaldo via! Il sostituto arriva dalla Liga

Asta Fantacalcio, i consigli | Portieri: scelte difficilissime quest’anno

Calciomercato Inter rinnovi bloccati Handanovic Perisic Vidal Brozovic addio 2022
Samir Handanovic © Getty Images

Al netto delle classiche scelte conservative (con Szczesny e Handanovic raramente si sbaglia), vogliamo andare oltre consigliandovi 3 portieri di alto livello che potrebbero regalare grandi soddisfazioni.

  • Maignan (Milan) –  Il portiere del Milan, sebbene giovane e alla prima esperienza in Serie A, promette bene. Con una difesa solida e ben rodata dinanzi a lui, potrebbe esplodere subito e chiudere la saracinesca concedendo pochi malus;
  • Musso (Atalanta) – Dopo il glorioso passato all’Udinese, l’argentino Musso è pronto a prendersi i pali dell’Atalanta. Il suo talento è fuori d’ogni dubbio e in quel di Bergamo potrebbe esaltarsi ancora di più. Prima scelta assoluta.
  • Silvestri (Udinese) – L’ex portiere dell’Hellas Verona, dopo un’annata super, cambia squadra e vola in Friuli per rilevare la maglia lasciata libera da Musso. Pronto a confermarsi ad alti livelli, Silvestri potrebbe rappresentare la classica occasione a basso budget. Soprattutto tra le mura domestiche, potrebbe regalare numerosi clean-sheet.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Inter, individuato il nuovo Handanovic: Marotta studia il piano

Consigli Fantacalcio: i portieri. Ecco chi evitare

Ospina out per un paio di settimane
Ospina, portiere del Napoli © Getty Images
  • Milinkovic-Savic (Torino) – Il Toro visto in questo precampionato non pare una squadra estremamente affidabile e a pagare maggiormente questa condizione potrebbe essere l’estremo difensore (e fratello di Sergej) Vanja Milinkovic-Savic. Come alternativa potrebbe anche fare al caso vostro. Come titolare, meglio evitare.
  • Ospina (Napoli) – In valore assoluto, Ospina non è un portiere che si può discutere. Rientra però in questo elenco a causa delle probabili scelte di Spalletti: il tecnico di Certaldo pare aver indicato Meret come unico titolare e Ospina come suo numero 12. Quindi, ok al colombiano come back-up di Meret, ma non come prima scelta per il fanta-reparto.
  • Rui Patricio (Roma) – Scelta dolorosa e a elevatissimo rischio. Senza troppi giri di parole: il portoghese della Roma potrebbe rappresentare il consueto abbaglio estivo del fantallenatore. Spesso e volentieri disattento, a dispetto di una difesa solida, potrebbe prendere qualche gol di troppo e qualche voto basso che andrebbe a rovinare la media (soprattutto in caso di modificatore di difesa). Meglio guardare altrove.