Home Calciomercato Allegri-Juve, 4 colpi di mercato per Scudetto e Champions League: nasce una...

Allegri-Juve, 4 colpi di mercato per Scudetto e Champions League: nasce una squadra straordinaria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:52
CONDIVIDI

Max Allegri inizia a strutturare con la dirigenza la Juve che verrà: pronti 4 colpi dal mercato per vincere scudetto e Champions League.

Demiral Ramsey addio Juventus
Il nuovo allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri © Getty Images

Sarà un’estate ricca di lavoro quella di Massimiliano Allegri. Dopo quasi 2 anni sabbatici, il tecnico livornese, tornato sulla panchina della Juventus, non conoscerà soste in questi – secondi – primi mesi bianconeri. C’è una squadra da rifondare e Max lo sa bene. Per questo, insieme al neo responsabile dell’area tecnica Federico Cherubini, sono iniziati nelle scorse ore i colloqui per comprendere il da farsi. Nella Juventus del futuro potrebbe esserci posto per 4 colpi da favola. Proviamo a comprendere come potrebbe giocare la nuova Juve di Max Allegri.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Calciomercato Juventus, il nuovo Pogba dal Barcellona: salta il rinnovo

La nuova Juventus di Max Allegri: 4 colpi per vincere tutto

Ogni reparto potrebbe conoscere nuovi volti, con un’attenzione particolare rivolta al centrocampo, vero punto debole della Juventus di queste due ultime stagioni. Scopriamo insieme il possibile nuovo 4-3-3 dei bianconeri.

Juventus Allegri 2021-2022
La possibile nuova Juventus di Max Allegri / Chosen11.com

Tra i pali potrebbe spiccare Gigio Donnarumma. L’estremo difensore ex Milan, alla ricerca di una collocazione dopo l’addio ai rossoneri, raccoglierebbe l’eredità di Szczesny e Buffon per diventare un pilastro della Juve per i prossimi 10 anni.

Sulla linea mediana spazio a Manuel Locatelli, pronto a lasciare il Sassuolo per i bianconeri, e al gradito ritorno di Miralem Pjanic, desideroso di mettere subito alle spalle la pessima annata trascorsa in Catalogna.

In attacco invece, considerato il possibile addio di Cristiano Ronaldo, potrebbe trovare posto Maurito Icardi, attaccante che da anni flirta con la Juve e che potrebbe lasciare il Paris Saint Germain proprio all’interno di un folle scambio con CR7. 

Per i restanti 7/11 la squadra sarebbe assolutamente confermata: Allegri potrebbe puntare infatti a riallacciare i rapporti con alcuni dei suoi ex fedelissimi, andando inoltre a valorizzare alcuni calciatori rimasti un po’ nell’ombra in queste due ultime stagioni.

Una squadra altamente competitiva e che potrebbe riaccendere l’entusiasmo in tutto il mondo Juve.

Allegri-Juve parte seconda: il lavoro è appena iniziato.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Juventus, c’è l’addio: arriva il comunicato UFFICIALE