Addio Muriel, cambia squadra: 15 milioni e resta in Serie A

Luis Muriel sembra ben lontano dall’attaccante che l’anno scorso incantò Bergamo a suon di gol, spesso da subentrato. Il poco spazio che trova all’interno dell’Atalanta di quest’anno, visti gli infortuni, potrebbe anche portare all’addio. 

Numeri in netto calo per Luis Muriel rispetto alla scorsa annata, quando si rivelò un’arma straordinaria a gara in corso per Gasperini. Una pioggia di reti nei momenti decisivi che però quest’anno sono mancate parecchio all’Atalanta.

Muriel prezzo fissato: addio
Luis Muriel © LaPresse

Annata storta per Luis Muriel: pochi gol e tanti infortuni

Non tutte le stagioni sono uguali, e può capitare di incappare nell’annata storta per diversi motivi. Lo sa bene l’Atalanta che nonostante le difficoltà è ancora in lotta per il quarto posto, pur con un attacco spuntato e privato dei suoi due calciatori più decisivi. Duvan Zapata è un lungodegente, mentre Luis Muriel è incappato in una serie di piccoli guai fisici da inizio anno che lo hanno condizionato nell’impiego e nel rendimento. I numeri del colombiano in maglia numero 9 non sono neanche paragonabili a quelli della passata stagione, quando rappresentava un fattore decisivo soprattutto a gara in corso.

LEGGI ANCHE >>> La buonanotte di Wanda Nara è al cardiopalma: perizoma in vista

Muriel concluse la scorsa Serie A con la bellezza di 22 reti e ben 9 assist, divenendo di fatto il capocannoniere della squadra di Gasperini. Appena 4 invece i gol in questo campionato fino ad ora e tante assenze per infortunio, lasciando ben intendere come il colombiano sia incappato nell’annata negativa proprio nel momento decisivo della sua carriera, quando sembrava aver fatto il tanto agognato salto di qualità anche dal punto di vista realizzativo.

Calciomercato Atalanta, Muriel potrebbe partire in estate: il prezzo è fissato

Muriel prezzo fissato: addio
Luis Muriel ©LaPresse

I numeri sono inevitabilmente in calo rispetto al recente passato, e Muriel fatica a ritrovare anche la continuità fisica che quantomeno non gli era mancata un anno fa. Ne risente anche il gioco dell’Atalanta che lo attende con ansia, mentre al contempo potrebbero essere anche gli ultimi mesi da calciatore nerazzurro. Il valore di mercato infatti è in calo visti i guai fisici ed i 30 anni superati, senza dimenticare un contratto in scadenza 2023, che come evidenziato anche dalla Spagna, non consentirà all’Atalanta, in caso di cessione, di chiedere più di 15 milioni di euro. 

LEGGI ANCHE >>> Addio Cagliari e affare scudetto: arriva Nandez con lo scambio

Il prezzo per il talentuoso colombiano è quindi fissato, e in passato fu accostato a Inter e Milan soprattutto. Non è infatti da escludere un altro derby di mercato per Muriel, con anche la Juventus sullo sfondo, in quanto il numero 9 sudamericano a quelle cifre potrebbe rappresentare un’occasione, per i club ma anche l’ultima grande per lui.

Previous articleAltro caso Higuain: dal Napoli alla Juventus, tifosi azzurri gelati
Next articleMelissa Satta, la perfezione assoluta in costume: “Sono svenuto” – FOTO