Ziyech, esordio Mondiale da urlo e si chiude l’affare: che colpo

Hakim Ziyech è uno dei protagonisti di questo Mondiale. Un ottimo esordio quello dell’esterno d’attacco del Chelsea con il suo Marocco. Per chi non lo sapesse è anche un uomo mercato, in uscita dai ‘Blues’. Tanto è vero che la big sta cercando, in tutti i modi, di portarlo in Italia addirittura già da gennaio 

Il suo Marocco ha fermato la Croazia nel primo match del Mondiale. Un’ottima prestazione quella della squadra nordafricana che non ha assolutamente demeritato. Anzi, probabilmente (almeno sulla carta) meritava qualcosa in più. Una prestazione che non è passata assolutamente inosservata alla dirigenza che adesso è sempre più convinta di puntare su di lui in vista della prossima sessione invernale. Si tenterà il tutto per tutto per convincere il club inglese a cedere il proprio tesserato. La vetrina del Mondiale può essere una opportunità per l’ex Ajax di mettersi, ancora di più, in mostra.

Hakim Ziyech © LaPresse

Ziyech, prestazione super con il Marocco

Come riportato in precedenza, nella giornata di mercoledì, c’è stato l’esordio del Marocco nella competizione mondiale che si sta verificando in Qatar. Un punto d’oro quello conquistato dalla nazionale nordafricana che ha fermato i vicecampioni del Mondo di Modric e Perisic. Ottima anche la prestazione del calciatore inquadrato in foto, Hakim Ziyech. L’esterno d’attacco ha creato più di qualche grattacapo alla difesa avversaria. Anche non riuscendo a trovare la via della rete si è mosso molto bene in campo, conquistando l’ovazione da parte del pubblico presente. La sua prestazione sarà piaciuta sicuramente al club italiano che lo sta puntando da molto tempo. Non è da escludere che a gennaio possa arrivare una importante offerta per il costo del suo cartellino. Ricordiamo che non sta avendo lo spazio che avrebbe voluto fino a questo momento.

Ziyech, il Milan ci prova ancora: Maldini prova il blitz

Hakim Ziyech © LaPresse

Il 29enne entra nuovamente nel mirino del Milan. Non è affatto un mistero che il direttore tecnico dei rossoneri, Paolo Maldini, lo abbia puntato da un bel po’ di tempo. Sembrano lontani i tempi in cui, con la maglia dei ‘Lancieri’ faceva vedere a tutti la sua immensa classe. In Inghilterra le cose sono notevolmente cambiate. La voglia di ripartire è tanta. Con il tecnico Potter sembra che le cose non siano così del tutto cambiate. Ed è per questo motivo che il ‘Diavolo’ può tentare l’assalto anche a gennaio. La valutazione, però, è molto alta: si parla almeno di 30 milioni di euro. Cifra ritenuta troppo alta per le casse rossonere.

 

 

Previous articleLaura Cremaschi, stivali e calze da urlo: posizione provocante
Next articleInter show: il colpo è addirittura doppio