Wimbledon, Djokovic-Shapovalov: ecco l’avversario di Berrettini: partita stupenda!

Wimbledon si avvicina a passi veloci alla sua conclusione. Matteo Berrettini, dopo aver battuto Hurkacz nel pomeriggio, attende di conoscere il suo avversario in finale. Nell’atto conclusivo del torneo di Londra, il tennista azzurro affronterà Novack Djokovic che ha batuto Shapovalov con il punteggio di 7-6, 7-5 …

Wimbledon Djokovic Berrettini
Novack Djokovic contenderà la finale di Wimbledon a Matteo Berrettini © Getty Images

La 134ª edizione del torneo di Wimbledon si avvicina, a passi veloci, alla sua conclusione. Dopo circa tre settimane di partite, si è giunti nei 7 giorni finali, al termine dei quali sarà decretato il vincitore del torneo nella finale in programma Domenica 11 Luglio alle ore 15. Nell’atto conclusivo della prova del grande Slam sull’erba ci sarà anche il tricolore italiano. Uno dei tennisti arrivati in finale è, infatti, Matteo Berrettini. Il romano, numero 9 al mondo del ranking ATP, battendo, questo pomeriggio, il polacco Hurkacz, che occupa la 18ª casella del ranking, si è conquistato un pass per la finale di Domenica. Un risultato mai raggiunto da un altro tennista italiano. A contendergli lo slam sarà Novack Djokovic che in poco più di 3 ore di gioco ha sconfitto il canadese Denis Shapovalov con il punteggio di 7-6, 7-5, 7-5.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——–>>> Wimbledon, che show Berrettini-Hurkacz: partita pazzesca

Wimbledon, Djokovic-Shapovalov: ecco l’avversario di Berrettini: partita stupenda!

Novak Djokovic
Novak Djokovic © Getty Images

Il primo set non è stata una passeggiata per il numero 1 al mondo. Djokovic ha conquistato il primo parziale, infatti, solo al tie-break con il punteggio di 7-3, 7-6 di parziale. Combattuto anche il secondo set che ha visto comunque Djokovic avere la meglio del suo giovane avversario con il punteggio di 7-5. Il terzo parizale, invece, è stato quello più difficile per il serbo. Il giovane tennista canadese, infatti, risponde colpo su colpo senza alcun timore referenziale spingendo il terzo set fino ai 5 game pari. Ma deve arrendersi all’esperienza del serbo, che chiude l’incontro con un break che lo porta sul 7-5 anche nel terzo set. Shapovalov, uscito tra le lacrime, raccoglie comunque gli applausi del pubblico del Centre Court. Domenica, dunque sarà Berrettini-Djokovic la finale del torneo di Wimbledon.

Previous articleCalciomercato Juventus: Allegri disegna la sua squadra, tutti i nomi
Next articleJuventus, per Dybala i tempi si allungano