Voti Atalanta-Fiorentina 1-2, tabellino e highlights

La Fiorentina ha vinto in casa dell’Atalanta per 1-2 nell’anticipo della terza giornata di Serie A con i viola che ringraziano la doppietta di Vlahovic su calcio di rigore per la vittoria. Per i padroni di casa rete di Duvan Zapata. Tutti i gol sono stati segnati su calcio di rigore.

Voti Atalanta-Fiorentina
Atalanta-Fiorentina © Getty Images

Atalanta-Fiorentina, partita di rigore

Vittoria della Fiorentina in casa dell’Atalanta per 1-2 grazie ai calci di rigore di Vlahovic che regala alla squadra di Italiano tre punti molto importanti. Uomini di Gasperini che non riescono a trovare la prima vittoria in casa di questa stagione dopo il pareggio per 0-0 nella seconda giornata di campionato contro il Bologna. Viola che bissano il successo trovato contro il Torino e superano in classifica proprio i bergamaschi che ora attendono la partita di Champions League per riscattarsi.

LEGGI ANCHE >>> Terremoto Juventus, esonero Allegri: parole chiare

Voti Atalanta-Fiorentina, delusione Miranchuk

Non convince Miranchuk tra i padroni di casa così come Maehle che non riesce ad incidere sulla fascia. Tra gli ospiti, oltre alla grande prestazione di Vlahovic, va ravvisata anche quella di Terracciano che ha sostituito molto bene Dragowski, risultando decisivo per la vittoria degli uomini di Italiano. Andiamo a vedere i voti.

LEGGI ANCHE >>> Voti Napoli-Juventus 2-1, tabellino e highlights

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello 6; Toloi 5,5, Palomino 6, Djimsiti 5; Maehle 5 (50′ Gosens 6), Pasalic 5,5 (82′ Ilicic sv), Freuler 6, Zappacosta 6; Miranchuk 5 (50′ Malinovsky 6), Pessina 5,5; Zapata 6,5 (82′ Piccoli 6). Allenatore: Gasperini
Fiorentina (4-3-3): Terracciano 7; Venuti 6, Milenkovic 6,5, Igor 6, Biraghi 6,5; Bonaventura 6, Torreira 6 (66′ Amrabat 6), Duncan 6,5 (76′ Castrovilli 6); Callejon 6 (76′ Nico Gonzalez 5,5), Vlahovic 7,5, Sottil 6,5 (66′ Saponara 6). Allenatore: Italiano.
Marcatori: Vlahovic rig., Vlahovic rig., Zapata rig.
Ammoniti: Maehle, Bonaventura, Zapata, Igor, Milenkovic, Gosens, Odriozola, Freuler, Palomino