UFFICIALE: Franck Ribery lascia la Fiorentina

La notizia che già era nell’aria da giorni, ora è ufficiale. Franck Ribery non è più un giocatore della Fiorentina.

Ufficiale Ribery lascia la Fiorentina svincolato
Franck Ribery © Getty Images

Franck Ribery arrivò alla Fiorentina nell’estate del 2019 dopo 12 stagioni al Bayern Monaco, e venne accolto dalla città di Firenze con un grande entusiasmo, cosa ampiamente giustificata, vista l’importanza e il valore del giocatore.

Ora però, dopo due stagioni, 51 presenze, 5 gol e 10 assist, il contratto del francese classe ’83 è scaduto, e l’avventura di Ribery a Firenze è ufficialmente giunta al termine, e ora egli si trova nuovamente senza club

LEGGI ANCHE >>> Juventus, bomba di mercato: Pogba e CR7 insieme, si può fare

LEGGI ANCHE >>> Milan, Maldini ricerca un centrocampista: pista calda in Serie A

Ribery lascia la Fiorentina: il messaggio del club viola

Ufficiale Ribery lascia la Fiorentina svincolato
Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso © Getty Images

La notizia era già nell’aria da diversi giorni, e a comunicarlo ufficialmente è stata la stessa società viola, che in mattinata ha pubblicato sui proprio account social un saluto e un ringraziamento al fuoriclasse francese, che a Firenze, anche a causa dell’età avanzata, è riuscito solo in parte a mettere in mostra le proprie eccellenti qualità, pur fornendo un importante contributo alla squadra in queste due annate.

Nonostante ciò, per la viola queste sono state due stagioni deludenti, e le speranze dei tifosi di tornare quantomeno in Europa grazie anche al contributo di Ribery, si sono definitivamente infrante. Ora il giocatore, a 38 anni si ritrova nuovamente svincolato. Per il suo futuro sceglierà il ritiro dal calcio giocato, oppure vorrà subito ripartire con una nuova avventura?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ACF Fiorentina (@acffiorentina)