Paratici scatenato: tripla beffa a Juventus, Inter e Milan

Il nuovo Tottenham di Fabio Paratici continua a lavorare sulla crescita della squadra nel medio-lungo periodo. L’ex dirigente della Juventus punta anche a tre big per il prossimo anno 

Fabio Paratici © Getty Images

Il Tottenham è riuscito alla fine a trattenere Harry Kane per almeno ancora un anno a Londra, nonostante la corte sfrenata del Manchester City di Pep Guardiola. In estate peraltro la società inglese ha anche ingaggiato in dirigenza l’ex Juventus, Fabio Paratici, prontamente al lavoro per potenziare la squadra nel medio-lungo periodo. Proprio il dirigente italiano sta avviando un processo di rinnovamento per gli ‘Spurs’. Come ha fatto in questo mercato, Paratici ha sul tavolo diversi obiettivi che possono diventare un’opportunità di mercato la prossima estate.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpo solo rimandato per la trequarti: arriva nel 2022

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, i colpi sfumati: che rimpianti

Calciomercato, da de Vrij a Kessie: Paratici scatenato

Il destino di Paratici e del suo Tottenham potrebbe presto incrociarsi anche con quello di tre big di Serie A. Secondo quanto sottolineato da ‘Fichajes.net’, sono tre i grandi obiettivi degli ‘Spurs’ per la prossima estate. Il primo è Stefan de Vrij dell‘Inter: il difensore centrale olandese termina il suo contratto nell’estate del 2023 e potrebbe quindi essere un’opportunità per l’estate del 2022. De Vrij può diventare il leader della retroguardia e formare un tandem con Romero. Paratici inoltre potrebbe incrociare i destini anche con Aouar, vecchio obiettivo della sua Juventus, oltre che col Milan per quanto riguarda Franck Kessie. L’ivoriano ha il contratto in scadenza 2022 e per ora c’è distanza sul prolungamento: su di lui forte anche il PSG di Leonardo pronto ad un Donnarumma bis.