Serie A, decisiva la Coppa Italia: esonero e cambio in panchina

Decisivo il turno eliminatorio della Coppa Italia per le sorti di una panchina di Serie A. L’esonero di Thiago Motta allo Spezia può dipendere dalla partita dei liguri in coppa contro il Lecce. Nel caso in cui dovesse arrivare l’eliminazione, il futuro del tecnico sarebbe a forte rischio.

L’andamento in campionato dello Spezia non è dei migliori ma finora la dirigenza ha deciso di confermare il tecnico italo-brasiliano che ha collezionato solamente 12 punti nelle prime 17 giornate di campionato.

Serie A, esonero per la Coppa Italia
Coppa Italia © LaPresse

Esonero Thiago Motta, partita con il Lecce decisiva

Il futuro di Thiago Motta potrebbe dipendere dalla Coppa Italia. La partita tra lo Spezia ed il Lecce, valevole per i sedicesimi di finale della coppa nazionale, potrebbe dire molto sul futuro del tecnico. I soli due punti di vantaggio rispetto alla zona retrocessione non fanno stare tranquilli dirigenza e tifosi ed il club è pronto a dare un forte cambiamento per cercare di rilanciare le sorti della squadra. Un ko contro una squadra di Serie B potrebbe rappresentare la goccia che fa traboccare il vaso in casa spezzina.

LEGGI ANCHE >>> Ore contate: esonero ad un passo in Serie A, si cambia

Esonero Thiago Motta possibile
Thiago Motta © LaPresse

Serie A, nuovo cambio in panchina in arrivo

Momento non facile per diversi allenatori nel nostro campionato. Oltre all’ex centrocampista dell’Inter, non se la passano bene neanche Mazzarri a Cagliari e Shevchenko a Genova. Il primo non è riuscito ad invertire la tendenza rispetto al difficile inizio di Semplici, mentre il secondo ha dovuto fare i conti con un calendario non semplice. Un punto in cinque giornate però non fa dormire sonni tranquilli neanche all’ex ct dell’Ucraina.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, panchina a Pirlo: scelta che spiazza, cambio ad un passo

Tabellone Coppa Italia
Coppa Italia

Per quello che riguarda Thiago Motta resta da capire se, in caso di ko col Lecce, la dirigenza sia ancora disponibile ad aspettarlo, dandogli come ultima chance la partita casalinga contro l’Empoli in programma domenica alle ore 15.

Impostazioni privacy