Home Calciomercato Sensi può lasciare l’Italia: occasione nella Liga per rilanciarsi

Sensi può lasciare l’Italia: occasione nella Liga per rilanciarsi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:35
CONDIVIDI

Sensi può lasciare l’Italia: occasione nella Liga per rilanciarsi

Tegola Van de Beek salta EURO 2020
Stefano Sensi © Getty Images

In casa Inter potrebbe lasciare anche Stefano Sensi. Lo sfortunato centrocampista non è uscito dal calvario degli infortuni e potrebbe lasciare Milano nonostante la stima di Inzaghi e della dirigenza. Per lui potrebbero prospettarsi alcune opzioni in Serie A come Fiorentina e Napoli, pronte ad accoglierlo per recuperarlo appieno. Per Gattuso e Spalletti rappresenta una prima scelta, ma l’Inter lo cederebbe solo per 20-25 milioni di euro. Attenzione anche alla possibile candidatura di Roberto De Zerbi che lo prenderebbe ben volentieri per il suo Shakhtar Donetsk.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, spunta il nome a sorpresa per la porta: da una rivale

Sensi può lasciare l’Italia: occasione nella Liga per rilanciarsi

Tuttavia, per Sensi potrebbero aprirsi anche le porte di un altro campionato estero: la Liga. L’ex Sassuolo continua ad avere molto mercato e il Real Betis, come riporta Interlive, sembra pronto a fare un’offerta per averlo. L’Inter prenderà in considerazione solo offerte economiche, non tecniche a meno che il Betis non sia così pazzo a rinunciare a Fekir, unico giocatore per cui i nerazzurri non ci penserebbero due volte a scambiare Sensi. Perde decisamente quota il profilo di William Carvalho, accostato da tempo e puntualmente scartato dalla dirigenza.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan alza l’offerta per l’esterno offensivo: c’è il sì del giocatore