Roma, terremoto a Trigoria: ammutinamento!

L’eliminazione dalla Coppa Italia avvenuta per mano dello Spezia, e nel modo in cui è arrivata, ha creato un caos incredibile nello spogliatoio della Roma.

Fantacalcio Dzeko
Edin Dzeko (Getty Images)

Gli effetti dell’eliminazione dalla Coppa Italia potrebbero causare una rottura, forse definitiva, all’interno dello spogliatoio della Roma. Il clamoroso ko dell’altra sera, unito all’incredibile gaffe sul sesto cambio, ha provocato strascichi importanti che nella giornata di ieri hanno rischiato di far degenerare la situazione.

Ieri, infatti, i giocatori avrebbero deciso di non scendere in campo ad allenarsi a Trigoria. Capitanati da Dzeko, i giallorossi avrebbero  optato per l’ammutinamento, salvo poi “cedere” alle pressioni del club e iniziare ad allenarsi. Al centro della “disputa” anche il licenziamento del team manager, il “colpevole” principale dell’ormai tristemente famoso sesto cambio. Tra le richieste dei giocatori per scendere in campo anche il suo reintegro.

Leggi anche–> Roma, le ultime di mercato 

Roma, Fonseca in discussione

Roma Fonseca
Paulo Fonseca @ Getty Images

A rischiare il posto è ora anche Paulo Fonseca. Il mister è chiamato a una reazione nella prossima gara di campionato e caso ha voluto che fosse di nuovo contro la squadra di Italiano. In caso di risultato negativo non sono esclusi clamorosi ribaltoni in panchina. Osservano con attenzione la situazione in casa giallorossa i grandi big italiani attualmente senza squadra: da Spalletti ad Allegri, passando per Sarri e Mazzarri.

Ore calde in casa Roma.

Roma-Spezia, clamoroso allo stadio Olimpico:

Previous articleWanda Nara solo in reggiseno: così è troppo – FOTO
Next articleFantacalcio, i consigli di Direttagoal per la 19a giornata di Serie A