Roma tradita: Dzeko in Serie A in una rivale

Nonostante la fascia di capitano, Edin Dzeko potrebbe cominciare una nuova avventura in un altro club di Serie A. Roma tradita.

Roma tradita: Dzeko in Serie A in una rivale
Edin Dzeko © Getty Images

Edin Dzeko e la Roma potrebbero dirsi addio in questa sessione di mercato. Il bosniaco e il club giallorosso stanno provando in questi giorni di ritiro a Trigoria a riallacciare quei rapporti che sono diventati tesi qualche mese fa quando il centravanti capitano della Roma venne “degradato” e utilizzato non come titolare inamovibile, ma bensì con il contagocce dall’allora tecnico Paulo Fonseca. Le cose sembravano essere cambiate e migliorate con l’approdo di Josè Mourinho sulla panchina della Roma. Nella prima amichevole, addirittura, lo Special One ha assegnato la fascia da capitano proprio all’attaccante bosniaco. L’allenatore portoghese ritiene il bomber ex City uno dei pilastri fondamentali della sua nuova Roma. Mou, infatti, punta forte su di lui. L’assegnazione della fascia potrebbe essere stato l’atto definitivo per far rientrare la situazione conflittuale tra il club ed il giocatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———–>>> Conte fermo? Neanche per idea: pronta una super big per lui

Nel corso della lunga permanenza di Dzeko a Roma ci sono stati  diversi episodi controversi. Uno su tutti è stata la possibile cessione dell’attaccante al Chelsea. Quando tutto sembrava fatto, però, il giocatore rifiutò il trasferimento e decise di restare a Roma. Il rendimento del numero 9 giallorosso cambiò totalmente nel corso del girone di ritorno di quella stagione. Rispetto al girone di andata della stagione 2017-2018, infatti, il centravanti trovò una buona prolificità in zona gol. I tempi, però, cambiano e questa volta Dzeko, potrebbe seriamente prendere in considerazione il trasferimento. Un club di Serie A è pronto ad accontentare il bosniaco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ————>>> Calciomercato, addio Milan | C’è l’offerta da oltre 25 milioni

Roma tradita: Dzeko in Serie A in una rivale

Si fanno sempre più insistenti le voci che vorrebbero Dzeko in dirittura d’arrivo all’Inter. Il club nerazzurro cerca da qualche tempo un vice Lukaku ed il bosniaco potrebbe fare a caso dei nerazzurri. Un elemento che potrebbe avvicinare Dzeko all’Inter è la Champions League. Il club meneghino, infatti, potrebbe dare la possibilità al centravanti della Roma di poter giocare un’altra volta la Champions League a 35 anni di età. Un elemento su cui il club allenato da Mourinho difficilmente potrà fronteggiare l’Inter dovendo disputare la Conference League. Il club nerazzurro, però, non è il solo ad essere interessato al bosniaco. Su Dzeko, infatti, c’è anche la Juventus che lo segue da almeno un decennio.