Cresce la rabbia su Dybala: bufera sulla Juve

Paulo Dybala ha ritrovato alla Roma la miglior versione di se stesso. Gol ed assist non stanno mancando in questa sua prima annata nella capitale, che sta cancellando l’ultima incolore alla Juventus tra infortuni ed un contratto poi portato a scadenza. L’argentino rischia però di essere un grave rimpianto per i bianconeri. 

I numeri di questa prima metà di stagione di Dybala alla Roma sono ottimi. I gol stanno arrivando con buona costanza tra coppe e campionato, e il suo apporto per i risultati della squadra di Josè Mourinho è fin troppo importante. Lo sa bene anche lo Special One che se lo coccola, così come i tifosi. A proposito di fan, Dybala è già un rimpianto per quelli della Juventus.

Juventus, i tifosi non dimenticano Dybala: "Servirebbe anche a noi"
dybala © LaPresse

Dybala trascina la Roma e aumenta il rimpianto della Juventus

Non smette di stupire Paulo Dybala, che sta mettendo insieme un’ottima stagione dal punto di vista personale in quel di Roma, al netto di un infortunio che lo ha tenuto ai box a cavallo tra ottobre e novembre. Nonostante una pausa forzata la Joya ha comunque inciso in maniera decisiva sul percorso della squadra di Mourinho, che non può fare a meno del mancino vellutato del campione del Mondo, fondamentale anche contro la Fiorentina con una doppietta.

Proprio dopo quella partita di campionato, lo stesso Mourinho intervenuto a ‘Dazn’ si è coccolato il proprio fantasista raccontando un retroscena: “Dybala in principio aveva chiesto di tornare l’1 di gennaio. Io gli ho detto che avevo dubbi di poter vincere senza lui contro il Bologna. Gli ho chiesto di tornare il 29, lui mi chiama il 27 per dirmi che si voleva allenare il 28. Questo è Paulo, é il giocatore che non si vede, un ragazzo speciale.” 

Juventus, i tifosi non dimenticano Dybala: “Servirebbe anche alla Juve”

Juventus, i tifosi non dimenticano Dybala: "Servirebbe anche a noi"
dybala © LaPresse

Un ragazzo speciale quindi il fantasista argentino che è anche un calciatore speciale. Mancino delizioso e fantasia al potere quando è in campo Dybala, autentico faro e luce della Roma di un Mourinho che non può assolutamente fare a meno di lui. Chi invece ci ha rinunciato è la Juventus, che lo ha lasciato andare via a parametro zero salutandolo in coda alla scorsa stagione, dopo un’annata fin troppo ricca di incertezze ed infortuni. Ora la Joya è nuovamente grande protagonista e al centro di un progetto ma rischia di essere un rimpianto Juve come sottolineato dai tifosi sui social:

Previous articleMilan gelato, tutta colpa dell’Arsenal: Maldini mastica amaro
Next articleLeclerc, l’ultimo annuncio gela i tifosi Ferrari