Recupero, Juventus-Napoli si giocherà il 17 marzo?

Incredibile ma vero, Aurelio De Laurentis ha chiesto alla Lega di posticipare il recupero Juventus-Napoli: al momento l’unica data disponibile resta quella del 17 marzo

Gattuso e Pirlo dovrebbero sfidarsi nuovamente a breve
Rino Gattuso e Andrea Pirlo, tecnici di Napoli e Juventus © Getty Images     

Juventus-Napoli, chiesto un nuovo rinvio del recupero di campionato                    

Si potrebbe arrivare a un nuovo rinvio del recupero della partita JuventusNapoli. La gara, tutti lo ricorderanno, non si giocò a causa di una situazione analoga a quella che sta accadendo in queste ore tra Lazio e Torino. I granata (nella medesima posizione dei partenopei) non potranno partire per la capitale a causa di un blocco ordinato dall’ASL locale, visto il crescente numero di tamponi positivi tra staff e gruppo squadra. Dal canto suo, almeno per il momento, i biancocelesti dovrebbero scendere in campo e ottenere il 3-0 a tavolino. Esattamente quanto accadde a bianconeri e azzurri, salvo poi, il ribaltamento della sentenza e la decisione di far giocare la gara, togliendo anche il -1 in classifica alla compagine di Gattuso.

Leggi anche >>>> Calciomercato Napoli, deciso il futuro: ecco il tecnico                   

Aurelio De Laurentis vorrebbe il rinvio di Juventus-Napoli
Aurelio De Laurentis, presidente del Napoli © Getty Images

De Laurentis ci prova e chiede alla Lega di posticipare Juventus-Napoli               

Al momento la situazione è chiara: anche se non c’è ancora l’ufficialità, Juventus e Napoli recupereranno la partita non giocata all’andata, il prossimo 17 marzo. Dopo l’uscita di scena dall’Europa League dei partenopei, si è palesata questa possibilità (la precedente ipotesi era di giocare a maggio) ed è stata accolta subito favorevolmente dalla Lega. Adesso, però, sta succedendo l’inverosimile: stando a quanto riporta ‘Il Mattino’, il presidente De Laurentis vorrebbe un rinvio della gara. Il numero uno azzurro avrebbe già chiesto, informalmente, alla stessa Lega di Serie A se fosse possibile spostare più avanti la partita. Per come stanno adesso le cose, con il calendario fitto di appuntamenti, si tratta di un qualcosa che rasenta l’impossibile.

Leggi anche >>>> Calciomercato Juventus: Ronaldo “furioso”, la Champions decide il futuro?

Napoli e Juventus si sono già affrontate due volte nel nuovo anno
Insigne trasforma il rigore nell’ultimo Napoli-Juventus © Getty Images

L’unica possibilità concreta, con buona pace dell’andamento regolare di un campionato già messo a dura prova dal Covid, di arrivare a uno slittamento del match dello ‘Stadium’, sarebbe la clamorosa uscita anticipata, contro il Porto, della Juventus dalla Champions League. In quel caso, con le tre parti in causa (bianconeri, azzurri e Lega) d’accordo, si potrebbe arrivare a decidere una nuova data. Naturalmente a Torino fanno i dovuti scongiuri.

Previous articlePezzo pregiato in casa Verona, tutti lo vogliono per l’estate
Next articleLazio-Torino, arriva la decisione della Lega: ci risiamo