Home Pronostici e Quote Serie A 19^ giornata: programma, consigli quote e probabili formazioni del 30...

Serie A 19^ giornata: programma, consigli quote e probabili formazioni del 30 dicembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:02
CONDIVIDI
Pallone Serie A ©Getty Images

ROMA – Giro di boa in Serie A. Domani si completerà la 19^ giornata della massima serie, che sarà aperta oggi dall’anticipo CrotoneNapoli. La Juventus (44) chiuderà il sabato in casa dell’Hellas Verona (13), con la speranza di festeggiare l’ultimo dell’anno al primo posto. Dopo due sconfitte consecutive l’Inter (40) proverà a tornare alla vittoria contro una Lazio (36) che al momento sembra attraversare un ottimo momento. A questa sfida guarda con molta attenzione la Roma (38) che in caso di vittoria contro il Sassuolo (20) potrebbe balzare al terzo posto in classifica.

In chiave sesto posto scontro diretto tra Fiorentina (26) e Milan (24). A questo match guardano con molta attenzione Sampdoria (27) e Atalanta (27) che rispettivamente ospiteranno SPAL (15) e Cagliari (17). Il Torino (27) attende il Genoa (17) mentre Bologna (24)-Udinese (24) chiuderà il programma.

Serie A 19^ giornata: programma, consigli quote e probabili formazioni del 30 dicembre

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Théréau.
Milan (4-3-3): Donnarumma A.; Calabria, Bonucci, Romagnoli A., Rodríguez R.; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Suso, Cutrone,  Çalhanoglu.

Il Milan vuole ritornare a correre in campionato ma la Fiorentina non perde sa sei gare. Puntiamo su GOL (1,67 SNAI).

Atalanta (3-4-3): Berisha; Tolói, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic, Petagna, Gómez A.
Cagliari (3-5-2): Cragno; Romagna, Ceppitelli, Pisacane; van der Wiel, Ionita, Cigarini, Barella, Padoin; Farias, Pavoletti.

Gasperini non perde da cinque gare ma il Cagliari non è un avversario semplice da battere. Puntiamo sull’(1,47 SNAI).

Benevento (4-3-3): Belec; Venuti, Lucioni, Djimsiti, Di Chiara; Cataldi, Viola N., Chibsah; Ciciretti, Armenteros, D’Alessandro.
Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Bastien, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pellissier, Inglese.

Il Benevento è ancora alla ricerca della prima vittoria e il Chievo in trasferta fatica un po’ troppo. Puntiamo su UNDER 2,5 (1,80 SNAI).

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, Helander, González G., Masina; Nagy, Pulgar, Donsah; Verdi, Destro, Palacio.
Udinese (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barák, Behrami, Jankto, Ali Adnan; de Paul, Lasagna.

Sfida che promette spettacolo e gol. Puntiamo su OVER 2,5 (2,00 SNAI).

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Schick, Dzeko, Perotti.
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Politano.

Il Sassuolo sta attraversando un ottimo momento di forma ma la Roma dovrebbe portare facilmente la vittoria a casa. Puntiamo sull’(1,30 SNAI).

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari G., Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramírez; Quagliarella, Caprari.
SPAL (3-5-2): Gomis A.; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari M., Schiattarella, Viviani F., Grassi, Mattiello; Floccari, Antenucci.

La Sampdoria non sta attraversando un momento di forma brillante ma contro la SPAL dovrebbe vincere facilmente. Puntiamo sull’(1,70 SNAI).

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Burdisso N., Molinaro; Rincón, Valdifiori, Obi; Iago Falqué, Niang, Berenguer.
Genoa (3-5-2): Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi, Rigoni L., Miguel Veloso, Omeonga, Laxalt; Taarabt, Pandev.

Il Genoa è un avversario non semplice per un Torino sicuramente non brillante. Puntiamo su GOL (1,70 SNAI).

Inter (4-2-3-1): Handanovic; João Cancelo, Ranocchia, Škriniar, Nagatomo; Vecíno, Gagliardini; Candreva, Brozovic, Perišic; Icardi.
Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Wallace, de Vrij, Radu; Marušic, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Milinkovic-Savic, Luis Alberto; Immobile.

Momenti di forma completamente diversi tra le due squadre. Puntiamo su GOL (1,53 SNAI).

Hellas Verona (4-4-2): Nícolas; Ferrari A., Caracciolo Ant., Heurtaux, Cáceres; Rômulo, Fossati, Zuculini B., Verde; Bessa, Kean.
Juventus (4-3-2-1): Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Matuidi; Dybala, Douglas Costa; Higuaín.

La Juventus dovrebbe portare a casa facilmente il successo contro un Verona in crisi. Puntiamo sul (1,21 SNAI).