Ospina, addio Napoli: super colpo a zero, passa alla rivale

Il futuro di David Ospina pare sia già scritto: accordo ad un passo tra il portiere e la sua nuova squadra. Nulla da fare per i tifosi del Napoli che speravano in un possibile cambio di idea da parte del calciatore. Quella di domenica pomeriggio è 

stata la sua ultima partita in maglia azzurra. L’estremo difensore colombiano, in questi tre anni vissuti in Italia, si è sempre dimostrato all’altezza della situazione. Tanto è vero che l’atleta ha soffiato il posto a colui che sarebbe dovuto diventare il titolare della squadra partenopea come Alex Meret, ma non è accaduto nulla del genere. Il suo contratto è in scadenza e così rimarrà fino al 30 giugno: dal giorno dopo inizierà una nuova avventura

David Ospina ©LaPresse

Napoli, domenica l’ultima per Ospina

Pochi giorni fa non è stato solamente l’addio di Lorenzo Insigne allo stadio ‘Diego Armando Maradona‘. Anche quello (possibile anche se non così certo) di Dries Mertens e David Ospina. I calciatori citati stanno per andare in scadenza di contratto. Se per l’oramai ex capitano azzurro inizierà una nuova avventura nella Major League Soccer con la maglia del Toronto, per il secondo si aprono le strade che portano al rinnovo. Per il terzo, invece, sta per concludersi la sua esperienza con il Napoli. Non solo: a quanto pare anche in Italia visto che pare sia tutto fatto con il suo nuovo club che è pronto ad accoglierlo e soprattutto a prenderlo a parametro zero. Si tratta sicuramente di un grande colpo di mercato. In queste stagioni Ospina ha dimostrato di essere un portiere sicuro. Tanto è vero che i tifosi lo hanno preferito, di gran lunga, alla riserva Meret. In molte occasioni è risultato decisivo: sui social qualcuno ha provato anche a convincerlo a rimanere, ma difficilmente questo potrà accadere. Adesso per lui sta per iniziare una nuova avventura calcistica.

Ospina pronto a riabbracciare il suo ex allenatore

David Ospina ©LaPresse

Dopo la Francia, l’Inghilterra e l’Italia è arrivato il momento per l’atleta di approdare in Spagna. Non in una squadra qualsiasi, ma in un team che vuole aggiungere ulteriormente nella sua bacheca un altro trofeo in questa stagione. Ovviamente ci stiamo riferendo al Real Madrid di Carlo Ancelotti. Proprio il manager romagnolo è stato il primo a volere il calciatore con sé nella sua esperienza in Campania. Adesso i due sono pronti a incontrarsi nuovamente nella capitale spagnola e a lavorare insieme.

Previous articleRossella Fiamingo, stretching scottante: posteriore da infarto – FOTO
Next articleDiletta Leotta piccante, svela il suo sogno: “Vorrei un weekend così…”