Offerta a sorpresa: Morata-Ronaldo ribaltone totale

Il futuro di Cristiano Ronaldo è ancora in bilico e da esso dipende una larga fetta delle prossime strategie del Manchester United che non vorrebbe privarsene. Il destino del centravanti portoghese potrebbe incrociarsi con quello di un ex compagno juventino come Alvaro Morata.

Il mercato degli attaccanti ha già regalato soddisfazioni ma in questa ultima fase di trasferimenti potrebbe ancora riservare qualche sorpresa. Due calibri pesanti ancora incerti sul proprio destino sono Alvaro Morata, rientrato all’Atletico Madrid dopo il prestito, e Cristiano Ronaldo, voglioso di cambiare aria per giocare la Champions.

Morata-Ronaldo destino incrociato
Morata-Ronaldo ©LaPresse

Calciomercato Manchester United, Ronaldo in uscita e in cerca di squadra

Hanno vissuto diverse stagioni insieme tra Real Madrid e Juventus, Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata e ora sono accomunati da un destino che per ora resta incerto per entrambi. CR7 ha già esordito ufficialmente in Premier col Manchester United partendo dalla panchina e non senza polemiche dopo le ultime vicende, con annessa volontà ferma di andare via per giocare la Champions League altrove. Lo spagnolo invece è reduce da un paio d’annate in prestito alla Juventus che non sono bastate per convincere i bianconeri a investire i 35 milioni del riscatto.

Una cifra troppo alta che per ora ha riportato Morata a Madrid in attesa di nuova collocazione o futuro differente. Simeone sta provando a rilanciarlo ma i punti interrogativi restano molti ancora da risolvere.

Calciomercato Manchester United, offerto Morata per rimpiazzare Ronaldo

Morata-Ronaldo destino incrociato
Alvaro Morata ©LaPresse

I destini di Ronaldo e Morata in un modo o nell’altro potrebbero anche incrociarsi. Secondo quanto evidenziato da ‘ESPN’ lo spagnolo ex Juve sarebbe stato infatti offerto proprio al Manchester United, che ha intrapreso un nuovo percorso di crescita sotto i dettami di Erik ten Hag. La società inglese è peraltro proprio alla ricerca di un centravanti a causa dei dubbi sulla situazione di Cristiano Ronaldo e dell’infortunio di Anthony Martial che non dà le giuste garanzie fisiche.

Per questo motivo di recente i ‘Red Devils’ ci avevano anche provato, ma invano, per Marko Arnautovic del Bologna. Ten Hag intanto continua a chiedere l’ingresso di un nuovo attaccante tenendo conto che la rosa in quella zona di campo è corta per affrontare al meglio tutte le competizioni dispendiose che lo United si ritroverà a vivere lungo la stagione. Morata in questo senso potrebbe essere un’opzione interessante per la sua esperienza internazionale ma anche per aver già giocato, seppur non benissimo, in Premier League con la maglia del Chelsea. L’Atletico dal canto suo cerca un bomber che meglio si adatti al gioco di Simeone.

Previous articleElisabetta Gregoraci è a dir poco esplosivo: il vestito rosa è troppo stretto
Next articleGuendalina Tavassi esagera: il costume è minuscolo e lei esplosiva