Home Non Solo Goal Diletta Leotta, una storia d’amore…a tre: sguardo perso – FOTO

Diletta Leotta, una storia d’amore…a tre: sguardo perso – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48
CONDIVIDI

Diletta Leotta ritorna finalmente a postare su Instagram, la splendida siciliana innamorata follemente: ecco di chi

Diletta Leotta
Diletta Leotta, 29 anni, conduttrice di Dazn (foto Instagram)

Diletta Leotta, con Can Yaman fa sul serio: ora ci sono le prove

I rumours che si susseguivano da alcune settimane hanno trovato finalmente conferma. Diletta Leotta si sta frequentando con il popolare attore turco Can Yaman. Un rapporto di cui si vociferava ma che almeno fino a qualche giorno fa era rimasto avvolto nel mistero. Gli indizi tuttavia non mancavano, a cominciare dalla piuttosto lunga ‘sparizione’ di Diletta da Instagram per diversi giorni. Né post, né storie, niente. Una cosa piuttosto inusuale per una come lei, abituata a condividere molto della sua vita professionale, e non solo, sui social. Adesso, però, giù la maschera. Diletta è apparsa in un post sul profilo di Can Yaman e poco fa è successo anche il contrario. Se non si tratta di una ‘ufficializzazione’, beh, poco ci manca.

LEGGI ANCHE >>> Diletta Leotta e Can Yaman scoppia l’amore: la FOTO manda in tilt il web

LEGGI ANCHE >>> Diletta Leotta, in accappatoio super sensuale e provocante – FOTO

Diletta Leotta e il grande amore: Can Yaman non è l’unico, dolcezza infinita

Nello scatto di quest’oggi, però, c’è un protagonista piuttosto inatteso. Al centro della foto, l’attenzione si concentra sulla neonata coppia, certo. Ma i due non sono da soli. Diletta divide il suo amore tra Can Yaman e…un cavallo. I due si sono recati a fare equitazione, come si vede facilmente dal loro abbigliamento. Una esperienza che a Diletta è piaciuta davvero molto, come si può notare dallo sguardo a dir poco innamorato che riserva al simpatico quadrupede. Una espressione dolce che raramente le abbiamo visto così. E che ci dice una cosa, senza tema di smentita: Diletta è felice, altroché. Merito del suo nuovo accompagnatore, senza dubbio, ma non solo.