Home News Milan, Tonali ko contro l’Udinese: le ultime sulle sue condizioni

Milan, Tonali ko contro l’Udinese: le ultime sulle sue condizioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11
CONDIVIDI

Turno infrasettimanale indigesto per il Milan che, ieri sera in casa a San Siro, ha ottenuto in extremis un magro pareggio contro l’Udinese. I rossoneri hanno rischiato il ko, evitato solo dal rigore in extremis di Kessié. Pioli ha rinunciato anche a Tonali, fuori all’intervallo.

Sandro Tonali, centrocampista del Milan – Getty Images

Un turno infrasettimanale di campionato non proprio positivo per il Milan. I rossoneri hanno rischiato la sconfitta, la terza nelle ultime 4 gare di campionato, evitata solamente dal rigore a tempo praticamente scaduto di Kessié. Le brutte notizie per Pioli, che stasera potrebbe scivolare a -6 dall’Inter capolista, però non sono finite qua. Ibrahimovic sarà assente almeno per altre 3 partite, di Calhanoglu bisogna ancora valutare le effettive condizioni fisiche.

Il Milan ha anche rischiato di perdere Sandro Tonali, tra i migliori in campo ieri nel primo tempo ma arresosi a un infortunio all’intervallo. Il centrocampista è rimasto negli spogliatoi e oggi ha svolto le visite mediche per chiarire il suo infortunio. Fortunatamente per il Milan non sembrano esserci allarmi per quanto riguarda l’ex Brescia. Per il classe 2000 si tratta di una piccola contrattura che non dovrebbe tenerlo fuori per la trasferta a Verona.

Leggi anche–> Milan, le ultime di mercato 

Pioli ancora senza Ibra, così a Verona?

Formazione Milan
Pioli © Getty Images

A Verona per invertire il trend negativo delle ultime giornate, Pioli dovrà ancora combattere contro le assenze per cercare il successo su un campo difficile come quello dell’Hellas. Out Ibra e Bennacer, in dubbio Calhanoglu e Mandzukic, il Diavolo con la coperta corta al Bentegodi riproporrà una formazione molto simile a quella scesa in campo ieri sera a San Siro.

Queste le probabili formazioni del match?

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri, Gunter, Lovato, Magnani, Faraoni, Ilic, Tameze, Lazovic, Barak, Zaccagni, Lasagna.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma, Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez, Kessié, Tonali, Saelemaekers, Brahim Diaz, Leão, Rebic. Allenatore: Stefano Pioli.

Milan, con l’Udinese è solo un pareggio: