Home News Milan-Inter, ancora guai: un big salta il derby

Milan-Inter, ancora guai: un big salta il derby

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:28
CONDIVIDI

Il pareggio di Belgrado contro la Stella Rossa ha lasciato un ulteriore problema in eredità a Stefano Pioli. KO di nuovo Bennacer che dovrebbe saltare il derby 

Infortunio Milan
Milan © Getty Images

Si è conclusa con un pirotecnico 2-2 la gara d’andata dei sedicesimi di finale di Europa League tra Stella Rossa e Milan. La trasferta di Belgrado, oltre alla rimonta nel finale, ha portato in dote un’altra brutta notizie. Si tratta dell’infortunio di Bennacer che si è fermato durante la gara per un altro problema muscolare, questa volta ai flessori, e non sarà della partita nel derby. Lo stesso Pioli nel post partita ha ammesso: “La nota dolente è la ricaduta di Bennacer, pensavo di non correre più rischi. E’ la cosa negativa della serata. Peccato era un ragazzo che stava dando tanto e ora si deve fermare di nuovo”.

LEGGI ANCHE >>> Europa League, beffa Milan: ok Roma

LEGGI ANCHE >>> Tegola Milan, infortunio: salta il derby

Milan-Inter, infortunio Bennacer: salta il derby

Pessime notizie quindi per Stefano Pioli proprio nella settimana che porta al derby di campionato contro l’Inter. Domenica alle 15 i rossoneri si giocheranno una larga fetta di scudetto e dovranno con ogni probabilità farlo anche senza Bennacer, finito nuovamente KO dopo i tanti problemi della prima metà di stagione che lo hanno spesso costretto ai box.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Stefano Pioli.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Antonio Conte.

Rispetto alla sfida di Europa League tornerà invece titolare Zlatan Ibrahimovic al centro dell’attacco con Mandzukic di nuovo in panchina. Spazio alle sue spalle a Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic che gli daranno supporto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)