Home News Infortunio Osimhen, le condizioni

Infortunio Osimhen, le condizioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:33
CONDIVIDI

Infortunio Osimhen, le condizioni dell’attaccante nigeriano del Napoli. Ieri sera brutta caduta per il giocatore, trasportato in ospedale dopo aver perso conoscenza. Gli aggiornamenti su come sta.

Napoli Osimhen
Victor Osimhen (screen shot)

Non è stata certamente una partita fortunata per il Napoli. E questa si conferma non essere proprio la stagione di Victor Osimhen. Se gli azzurri cadono nell’ennesima sconfitta stagionale, la seconda consecutiva se consideriamo anche il ko di Europa League contro il Granada, l’attaccante nigeriano sottolinea il suo anno non certo positivo. Ieri nel finale di gara di Bergamo il violento impatto della testa con il terreno da gioco, che ha causato la perdita dei sensi del giocatore nigeriano.

Gli azzurri si sono chiusi in un discusso silenzio stampa ma comunque arrivano novità per quanto riguarda le condizioni. Osimhen è stato trasportato in ospedale dopo aver perso conoscenza, ma ha riacquisito i sensi prima dell’arrivo al nosocomio.

Infortunio Osimhen, quanto starà fuori

oSIMHEN MULTA nAPOLI
Osimhen, calciatore del Napoli / Getty Images

Osimhen ha riportato un trauma cranico nel contrasto con Romero al 1′ di recupero della sfida di ieri sera. Un violento impatto con il terreno che ha causato attimi di sconforto tra i giocatori presenti in campo ma che, fortunatamente, non ha avuto conseguenze gravi.

Il trauma cranico è stato riscontrato all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove il giocatore è stato portato in ambulanza. Osimhen salterà sicuramente la sfida di ritorno di Europa League contro il Granada e rimane in dubbio per la partita del prossimo turno di campionato contro il Benevento.

Non una stagione positiva per l’attaccante nigeriano: alla fine dello scorso anno aveva subìto in nazionale un infortunio ai nervi del braccio, prima di contrarre il Covid all’inizio del 2021. Ora, per lui, un altro problema che lo terrà fuori dal terreno da gioco almeno per un’altra settimana.

A giorni si attendono ulteriori aggiornamenti circa le sue condizioni.