Home News Ibra-Lukaku, arriva la decisione sulla squalifica!

Ibra-Lukaku, arriva la decisione sulla squalifica!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:27
CONDIVIDI

Ibra-Lukaku, dopo il faccia a faccia in coppa Italia in arrivo la decisione sulla squalifica dei due bomber, ecco cosa succederà

Ibra-Lukaku
Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic © Getty Images

Ibra-Lukaku, la Procura ha completato le audizioni: ascoltato anche l’interista

Continua a tenere banco il caso Ibrahimovic-Lukaku, dopo il faccia a faccia tra i due nel derby di Coppa Italia dove volarono parole grosse tra i due. L’inchiesta aperta dalla Procura federale si è conclusa quest’oggi con l’audizione dell’attaccante dell’Inter, che è stato ascoltato ad Appiano Gentile alla presenza di tre procuratori e assistito da un legale. Il belga ha dato la sua versione dei fatti, come aveva fatto Ibra qualche giorno fa. Ora, gli inquirenti dovranno analizzare tutti gli elementi raccolti e trarre le proprie conclusioni.

LEGGI ANCHE >>> Scontro Ibrahimovic-Lukaku, la verità dello svedese

Ibra-Lukaku, il derby non è a rischio: ecco perché

Stando alla ‘Gazzetta dello Sport’, si può essere già sicuri di un dato di fatto piuttosto importante. E cioè che il nuovo derby, stavolta in campionato, tra Milan e Inter di domenica, non è a rischio per nessuno dei due. Prima che la Procura Federale si pronunci, che sia per una archiviazione, un patteggiamento della pena oppure per un deferimento di fronte al Tribunale, passeranno diversi giorni. Anche nel caso in cui si prendesse in considerazione una squalifica a tempo da tutte le competizioni per uno dei due o per entrambi, non ci sarebbero i tempi tecnici affinché questo abbia effetti sulla gara di campionato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ci provano per Lukaku: 50 milioni

E’ molto più probabile, in ogni caso, che una eventuale squalifica valga soltanto per la coppa Italia e dunque per la prossima stagione, essendo state entrambe le squadre eliminate dalla competizione. Un sospiro di sollievo dunque per i tifosi sia del Milan che dell’Inter, pronti a godersi la sfida scudetto con i due alfieri titolari a sfidarsi ancora una volta.