Home News Formazione Milan, aria di crisi: arriva il cambio modulo

Formazione Milan, aria di crisi: arriva il cambio modulo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:54
CONDIVIDI

La sconfitta nel derby per 3-0 lascia strascichi in casa rossonera con Stefano Pioli che sta pensando ad un cambio di modulo per provare a rilanciare la squadra in vista del finale di stagione.

Formazione Milan
Pioli © Getty Images

Milan, cambio di modulo per Pioli

Prima crisi stagionale per il Milan ed è il momento di decisioni importanti per quello che riguarda lo staff tecnico. Il doppio ko arrivato con Spezia ed Inter preoccupa il club e Stefano Pioli sta cercando di cambiare qualcosa per rilanciare la squadra. Una delle idee, presenti tra l’altro sin dall’inizio della stagione, è quella di un cambio modulo, andando a proporre un centrocampo a tre rinunciando di fatto ai tre trequartisti ed andando ad inserire una seconda punta.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, DOPPIO AFFARE COL BOLOGNA

Formazione Milan, chi in campo

Per quello che riguarda la difesa si resta a quattro con la linea confermata nonostante il momento non facile di qualche interprete. Donnarumma in porta con davanti Calabria, Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez. A centrocampo si passerebbe ad un regista con due mezze ali. Tonali sarebbe schierato al centro con ai suoi lati Kessié e Krunic in attesa del completo recupero di Bennacer. Dietro le punte Calhanoglu con Ibrahimovic che sarebbe affiancato da uno tra Rebic e Leao.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, ADDIO IN ESTATE PER UNO SCONTENTO

Una scelta che potrebbe essere attuata già in vista del ritorno di Europa League contro la Stella Rossa. Un cambio di modulo che però andrebbe a depauperare il patrimonio di esterni offensivi che ha la rosa del Milan. Giocatori come Castillejo, Saelemaekers ed Hauge farebbero fatica a trovare spazio nel nuovo assetto pensato da Pioli.