Home News Clamoroso in Italia, salta un esonero per l’emergenza coronavirus

Clamoroso in Italia, salta un esonero per l’emergenza coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:44
CONDIVIDI

CORONAVIRUS, L’ALLENATORE “SALVA” LA SUA PANCHINA – Novità in casa Ascoli: la società marchigiana, che fino a poche settimane fa era in procinto di esonerare mister Stellone, è tornata sui propri passi e (almeno per ora) salva la panchina del tecnico. Una decisione dettata dall’emergenza Coronavirus: con i campionati fermi, i giocatori chiusi nelle rispettive case e senza allenamenti l’Ascoli ha preferito non effettuare il ribaltone alla guida della squadra.

Esonero Coronavirus
© Getty Images

Coronavirus, le ultime dal mondo del calcio

Coronavirus, Stellone salva la posizione

Stellone, che a sua volta era subentrato da non molto a Zanetti, era a un passo dall’esonero. L’emergenza per il Coronavirus ha “salvato” la sua posizione, almeno per il momento. Lo stello presidente del club, Puccinelli, spiega la situazione: “Abbiamo cercato di risolvere attraverso il buon senso”, ha dichiarato il patron, “non c’è stato né accordo, né disaccordo fra società e tecnico, per cui Stellone ufficialmente è ancora l’allenatore dell’Ascoli e Abascal è ancora il tecnico della Primavera“.

Serie A, i migliori gol del decennio: