Home News Atalanta-Real Madrid: emergenza per Zidane, perde un altro big

Atalanta-Real Madrid: emergenza per Zidane, perde un altro big

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:06
CONDIVIDI

Non inizia al meglio la tappa di avvicinamento del Real Madrid verso la sfida di Champions contro l’Atalanta. I blancos arriveranno a Bergamo in emergenza di uomini: ultimo forfait di un big.

Zidane
Zinedine Zidane (© Getty Images)

Al momento del sorteggio forse più di qualche tifoso dell’Atalanta aveva storto il naso di fronte al verdetto dell’urna. La Dea si sarebbe dovuta giocare l’accesso ai quarti di finale di Champions League contro il Real Madrid, la squadra regina di questa competizione. Una partita quasi da Davide contro Golia, almeno considerando l’esperienza europea dei due club protagonisti.

Ora, a una manciata di giorni dalla sfida di Bergamo, i nerazzurri sognano ancor di più l’impresa. Non solo perché la Dea è tornata a viaggiare ai suoi ritmi, ma anche perché il Real Madrid arriverà al Gewiss Stadium in piena emergenza di uomini. Oltre alle numerose assenze già note, tra le quali spicca quella di Sergio Ramos, Zidane perde anche il miglior marcatore della stagione dei blancos: Karim Benzema.

Il Real si presenterà a Bergamo quindi senza una prima punta di ruolo. Adattato probabilmente da pivot Mariano Diaz.

Leggi anche–> Atalanta, Napoli nuovamente annientato 

Atalanta-Real Madrid, le assenze di Zidane

Karim Benzema
Karim Benzema, attaccante del Real Madrid / © Getty Images

Sarà quindi un Real Madrid che arriva a Bergamo in piena emergenza di uomini. Molti big non ci saranno, come detto neppure il miglior marcatore stagionale (17 gol) Karim Benzema. Motivo in più per la Dea per crederci e riuscire ad arrivare al Bernabeu con la possibilità di giocarsi ancora la qualificazione ai quarti di finale.

Questi gli indisponibili per mister Zidane: Sergio Ramos, Militao, Valverde, Marcelo, Carvajal, Odriozola, Hazard e Rodrygo e Zidane. I convocati del tecnico francese invece sono: Courtois, Lunin, Altube; Varane, nacho, Mendy, Chust, Miguel; Kroos, Modric, Casemiro, Isco, Arribas, Blanco; Asensio, Lucas Vazquez, Vinicius jr, Mariano, Hugo Duro.

Liga, il Real Madrid riapre il campionato: