Home News Adani e Allegri, nuova lite: in diretta Sky si riaccende la polemica

Adani e Allegri, nuova lite: in diretta Sky si riaccende la polemica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:17
CONDIVIDI

Lele Adani e Max Allegri tornano a pizzicarsi a distanza. Dopo l’intervista rilasciata ieri dall’ex tecnico della Juve al Corriere della Sera, arriva la risposta del talent di Sky.

allegri adani

Adani e Allegri, nuova lite: le parole in diretta su Sky accendono la polemica

E’ bastata qualche dichiarazione piccata per riaccendere una delle polemiche più sentite del calcio italiano: l’opinionista di Sky Lele Adani e l’ex tecnico della Juventus Max Allegri hanno ripreso a battibeccare, questa volta a distanza. Dopo gli aspri litigi avvenuti nella scorsa stagione, i due hanno ricominciato a pizzicarsi proprio in queste ore. A dare il via alle danze era stato ieri Allegri sul Corriere della Sera; immediatamente, oggi Adani ha risposto a tono in diretta su Sky.

LEGGI ANCHE >>> RINFRESCHIAMO LA MEMORIA: ECCO COSA ERA ACCADUTO TRA ALLEGRI ED ADANI

Allegri
Allegri ©Getty Images

Nella lunga intervista concessa a Mario Sconcerti, Allegri aveva lanciato diverse frecciate all’Adani Pensiero come “Il vero ruolo dell’allenatore? Quello che serve, oggi, è un allenatore che sappia fare il suo mestiere la domenica, quello è il giorno in cui bisogna essere tecnici. Il resto tocca ai giocatori, alla loro diversità” oppure “Troppi filosofi nel calcio? Se i filosofi sono bravi, perché no? Il problema è il risultato, cioè la realtà. Ottieni o no il risultato?” concetti sui quali, lo scorso anno, i due avevano dibattuto a lungo.

LEGGI ANCHE >>> CHE BOMBA: “QUANDO PARLA ADANI ABBASSO IL VOLUME DELLA TV>>>

Oggi la risposta di Adani non si è fatta attendere. Parlando dell’Atalanta, così l’ex difensore dell’Inter ha parlato: “Il lavoro di dirigenti e tecnici dell’Atalanta è un lavoro pregevole. Rilanciano giocatori di una certa età come Masiello, fanno brillare giovani di talento, puntano su nazionali come De Roon e Malinovskyi. Questo è un lavoro serio, fatto tutto l’anno, giorno dopo giorno. Perché il lavoro si vede tutto l’anno, non solo la domenica… “. Una frecciata nascosta tra discorsi calcistici che potrebbe far scoppiare una nuova polemica tra Adani ed Allegri.