Nazionale, nuovo oriundo in arrivo: vuole gli azzurri

Un nuovo oriundo potrebbe essere in arrivo per la nazionale italiana: scopriamo di chi si tratta e i dettagli della vicenda.

Nuovo oriundo Dragusin in arrivo Juventus Sampdoria Romania
Roberto Mancini © Getty Images

Roberto Mancini ha diramato la lista dei 23 convocati per l’importante sfida di mercoledì contro la Spagna valevole per la semifinale di Nations League, chiamando in nazionale 22 giocatori che facevano già parte della vittoriosa spedizione italiana a Euro 2020, e in aggiunta Lorenzo Pellegrini, che non fece parte del torneo causa infortunio.

Poche sorprese quindi per quanto riguarderà la sfida contro le Furie Rosse, che andrà in scena nella meravigliosa cornice di San Siro. Però un giocatore militante in Serie A, presto potrebbe cambiare nazionalità, diventando a tutti gli effetti italiano e convocabile da Roberto Mancini…

LEGGI ANCHE >>> Milan, Maldini pensa al futuro: sfida a Juve e Siviglia per un giocatore

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo di scena: arriva la firma

Nazionale, Dragusin rompe con la Romania: convocazione con l’Italia in arrivo?

Nazionale, nuovo oriundo in arrivo: vuole gli azzurri
Radu Dragusin © Getty Images

Radu Dragusin, talentuoso difensore classe 2002 della Juventus, ora in prestito biennale nella Sampdoria, potrebbe presto cambiare nazionalità e diventare italiano. Infatti, sono oramai cosa nota gli attriti con la nazionale Under-21 della Romania, a cui tra l’altro, proprio oggi, il difensore ne ha rifiutato la chiamata.

Lo stesso agente del giocatore ha chiesto pubblicamente al CT dell’Under-21 rumena di non convocare più Dragusin finché egli non abbia intenzione di farlo scendere in campo, quasi come a voler lanciare un gesto di sfida. Da parte sua, il classe 2002 sembrerebbe entusiasta di vestire la maglia azzurra: sarà presto arruolabile da Mancini?

Previous articleVoti Cagliari-Venezia 1-1, tabellino e highlights: beffa al 92′ per i sardi!
Next articleWanda Nara, trasparenza shock: il lato A si vede tutto – FOTO