Napoli decimato: altro addio in attacco, Spalletti resta ‘solo’

Calciomercato Napoli, De Laurentiis prosegue nell’ottica di rinnovamento e abbattimento costi: altro addio di prestigio in vista. La squadra azzurra sembra essere destinata a cambiare molto in vista della prossima stagione.

Oltre ad Insigne, che ha già trovato l’accordo con il Toronto, e Mertens, destinato a lasciare la squadra a costo zero, il Napoli è pronto a salutare un altro big in attacco. Sembra essere destinato a lasciare gli azzurri anche Lozano con il messicano finito nel mirino di diverse big per la prossima estate.

Calciomercato Napoli, altra cessione
Spalletti © LaPresse

Calciomercato Napoli, dopo Insigne addio deciso anche per Mertens: e non è finita

Il Napoli ha di fatto già salutato Lorenzo Insigne, che ha firmato con il Toronto. A fine stagione l’attaccante concluderà la sua avventura con gli azzurri, ma non sarà il solo. De Laurentiis intende abbassare notevolmente il monte ingaggi e per questo sono in previsione anche altri addii importanti. Scadrà anche il contratto di Mertens, così come quello di Ghoulam e di Ospina. Tutti ingaggi pesanti che andranno tagliati per alleggerire le casse del club, il processo di profondo rinnovamento parte da qui. Ma ci sarà anche, almeno, una ulteriore cessione di peso per provare a monetizzare e finanziare così il mercato in entrata, soprattutto se non dovesse arrivare la qualificazione in Champions che è stata già mancata nelle precedenti due stagioni.

LEGGI ANCHE >>> La scelta è fatta: Belotti arriva a zero per vincere il campionato

Napoli, non solo Insigne e Mertens: altro addio pesante
Hirving Lozano © LaPresse

Napoli, quanti dubbi su Lozano: cessione a fine stagione sempre più probabile

Ci sono infatti indizi che sembrano portare verso l’addio di Lozano. Dopo una ottima stagione scorsa, in cui aveva realizzato 15 reti in tutte le competizioni, il messicano fin qui non si è ripetuto, anche condizionato da qualche problema di troppo (l’infortunio a inizio stagione e ora il Covid). Fin qui, appena tre reti realizzate, per lui che sembra non essersi integrato al meglio nel sistema di Spalletti. Pesano anche le sue dichiarazioni in cui affermava di cercare, per il futuro, una squadra più importante e, di fronte alla giusta offerta, potrebbe essere accontentato.

LEGGI ANCHE >>> Scelta che spiazza, panchina a Donadoni in Serie A

Tre estati fa il Napoli lo pagò 40 milioni. Difficile recuperare la stessa cifra, potrebbe comunque esserci qualche estimatore in Spagna, in un campionato dove le sue doti potrebbero esprimersi al meglio.

Previous articleJolanda De Rienzo in costume alza la temperatura: la SPA è da sogno – VIDEO
Next articleMelissa Satta, trasparenze da infarto: “Vedo la stella!” – FOTO