Colpo Milinkovic-Savic in porta, una big italiana lo vuole

Colpo Vanja Milinkovic-Savic per la porta della big italiana. A dire il vero il club ci sta seriamente pensando da un bel po’ di tempo, ma nella prossima estate è pronta ad affondare il colpo nei suoi confronti anche se prima, però, bisogna parlarne con il Torino. I granata, infatti, sono proprietari del suo cartellino e non lo faranno andare via così facilmente. Stile “vedere cammello, pagare moneta”

Anche il fratello d’arte di Sergej ha partecipato all’ultimo Mondiale con la Serbia. Come il resto dei suoi compagni di squadra non ha per nulla brillato. Visto i tantissimi gol subiti in tre partite (addirittura 8). Colpe soprattutto della difesa, ma di certo in alcune situazione non è stato impeccabile. Poco importa visto che si è ripreso alla grande in Italia dove milita nel Torino di Juric. Nelle ultime ore è stato uno dei protagonisti della fantastica vittoria dei piemontesi sul campo del Milan per l’ottavo di finale di Coppa Italia. La sua squadra volta, meritatamente, ai quarti di finale della competizione italiana.

Va in una big italiana
Vanja Milinkovic-Savic © LaPresse

Milinkovic-Savic pronto a “parare” nella big italiana

A quanto pare, anche per Vanja, sta per arrivare il momento che stava aspettando da un bel po’. Il trasferimento in una big del nostro campionato. Il suo miglioramento è notevole, soprattutto nel corso di questi anni dove ha fatto vedere e capire di essere all’altezza della situazione. Dopo un inizio per nulla ottimale (apparso il più delle volte insicuro) ha acquisito consapevolezza dei suoi mezzi tanto da essere diventato uno dei portieri più forti del campionato. Ed è per questo motivo che il top club italiano sta seriamente pensando a lui per la porta. Tanto da presentare una importante offerta ai granata in vista della prossima estate. Anche se, come tutti ben sanno, non è affatto facile trattare con Cairo.

Milinkovic-Savic, pronto il grande salto di qualità: la big ci pensa

Il club in questione sta seriamente pensando a come sistemarsi per la prossima stagione. Soprattutto per quanto riguarda la porta. Uno dei ruoli più delicati, su questo non ci sono dubbi. Tanto è vero che la Roma di Mourinho sta pensando di affidarsi proprio al serbo tra i pali. In modo tale da effettuare un altro doppio derby. Non solamente quello con la Lazio, ma addirittura un confronto tra fratelli. Sergej contro Vanja? Non è assolutamente da escludere. Come riportato in precedenza, però, bisogna prima parlarne con Cairo. E non sarà così semplice…

Previous articleDiletta Leotta alza la temperatura: pazzesca per Napoli-Juventus
Next articleFormula 1, caso senza fine: sfogo e scoppia il caos