Home Calciomercato Milan, spunta un nome nuovo per il reparto offensivo

Milan, spunta un nome nuovo per il reparto offensivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:16
CONDIVIDI

Calciomercato Milan: settimane decisive sul fronte mercato per i rossoneri. Maldini deve risolvere la questione legata ai rinnovi di contratto, ma sonda anche il terreno per un nuovo innesto per il reparto offensivo. L’ultimo nome per mister Pioli.

duello dal sapore di Champions per un esterno
Paolo Maldini (© Getty Images)

Tempo di grandi manovre in chiave mercato per il Milan. Se i rossoneri in campo avranno l’obiettivo, in questa parte finale di stagione, di blindare la qualificazione alla prossima Champions League; Maldini e Gazidis lavorano per consegnare a Pioli una rosa quanto più competitiva possibile per la prossima annata calcistica. In primis c’è da risolvere la questione legata ai rinnovi di contratto, se filtra ottimismo per quanto riguarda Ibrahimovic lo stesso non si può dire, almeno per ora, per Donnarumma. Attesa anche per Calhanoglu, mentre la squadra mercato del Diavolo si muove per un nuovo innesto in attacco.

Probabilmente a fine stagione lascerà Castillejo, quindi al Milan servirà un nuovo esterno alto. Maldini fa i casting e valuta tre alternative: da Ilicic a Thauvin, passando per il nome nuovo di Jonathan Ikoné, 22 anni, del Lille.

Leggi anche–> Milan, le ultime di mercato 

Calciomercato Milan: prezzo Ikoné

ikonè calciomercato milan inter
Ikoné in azione © Getty Images

Non solo Thauvin a Marsiglia quindi, il Milan segue anche un altro profilo, più giovane, in Ligue 1. Il Lille valuta il suo giocatore circa 30 milioni di euro, cifra decisamente più alta rispetto a quella degli altri due candidati (Thauvin arriverebbe addirittura a zero in quanto in scadenza).

Mentre Maldini e Gazidis continuano a operare sul mercato Pioli prosegue nella preparazione della gara di campionato contro il Genoa, domenica alle ore 12:30. Squadre in campo con queste formazioni?

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Kalulu, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez, Kessie, Bennacer, Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic, Rafael Leao. Allenatore: Stefano Pioli.

GENOA (3-5-2): Perin, Goldaniga, Radovanovic, Masiello, Biraschi, Zajc, Badelj, Strootman, Czyborra, Scamacca, Destro. Allenatore: Davide Ballardini.

Milan, chi è Ikoné: