Milan, già fatta per il primo colpo per giugno: affare Champions

Milan, i rossoneri preparano gli ultimi fuochi di gennaio ma anche le prime mosse per il futuro: Maldini pronto all’assalto a giugno.

Il Milan si segnala come una delle società più attive in questi ultimi giorni di mercato. I rossoneri devono preparare al meglio la seconda parte della stagione, per proseguire nella corsa scudetto, che si è improvvisamente complicata nelle ultime settimane.

Milan, Maldini ha già il primo colpo per la prossima stagione
Paolo Maldini © LaPresse

Milan, ultimi rinforzi per Pioli subito e poi mirino sul 2022/23

Dopo un grande avvio, l’Inter ha rimontato ed è passata a condurre. Staccando, per il momento, piuttosto nettamente i cugini e potendo potenzialmente portarsi a un virtuale +10 sui rossoneri, in caso di vittoria nel derby dopo la pausa. Quello della stracittadina è dunque un appuntamento da non sbagliare per gli uomini di Pioli, se vogliono ancora tenere vivo il sogno scudetto. Parallelamente, l’allenatore attende interventi da parte della società sul mercato. La partenza di Pellegri è stata colmata con l’arrivo del giovane Lazetic per rendere più effettive le rotazioni offensive, anche se difficilmente il serbo potrà incidere da subito. Nel frattempo, si continua a monitorare la situazione difensiva. Strada in salita per i vari obiettivi puntati da Maldini e Massara per rinforzare la retroguardia dopo il grave infortunio di Kjaer. Le pretese del Lille per Botman sono piuttosto elevate, se ne riparlerà in estate ma la sensazione è che sarà comunque difficile mettere le mani sull’olandese, per il quale la concorrenza è numerosa. Manca l’accordo con il Manchester United per i termini del prestito di Bailly, spara alto anche il Psg per Abdou Diallo. Intanto, però, si guarda anche al futuro e c’è la possibilità, già da ora, di ‘bloccare’ un acquisto per l’estate.

LEGGI ANCHE >>> Milan stufo, Maldini lo riporta a Milanello: colpo last minute

Milan, ritorno alla carica per Renato Sanches

Milan, Maldini ha già il primo colpo per la prossima stagione
Renato Sanches © LaPresse

Si torna sempre in casa Lille, bottega con la quale negli ultimi anni sono stati fatti grandi affari, da Leao a Maignan. Ora, ritorna d’attualità il nome di Renato Sanches, giocatore già inseguito nel recente passato e per il quale, qualche mese fa, si vociferava addirittura di un’intesa di massima già raggiunta con il giocatore. Il muro opposto dai francesi ha anche in questo caso scoraggiato un assalto immediato, ma il portoghese, a giugno, andrà a un anno dalla naturale scadenza del suo contratto. Quindi per il Milan sarà più facile mettere le mani su di lui.

LEGGI ANCHE >>> 20 milioni: arriva Barak per lo scudetto

Pronta un’offerta vicina ai 30 milioni di euro per portare il portoghese in rossonero. Dovrebbe essere lui l’erede designato di Franck Kessie, che non rinnoverà. Troppo alte le richieste dell’ivoriano in merito al suo ingaggio, il ‘presidente’ si accorderà a zero con un top club nelle prossime settimane.

Previous articleMonica Bertini show in costume: “Lo sai che sei illegale?” – FOTO
Next articleNuovo ‘affare Calhanoglu’: impazza la rivolta, Milan senza parole