Milan, lista Champions: due big rischiano l’esclusione

Stefano Pioli sta per presentare la lista Uefa comprensiva degli uomini che saranno arruolabili per la Champions League. La lunghezza della rosa rossonera potrebbe comportare l’esclusione di due big.

Formazione Milan Pioli
Pioli © Getty Images

Il calciomercato è finito. Paolo Maldini, dopo un’estate al lavoro nel tentativo di rinforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli, può godersi il meritato riposo. Il direttore dell’area tecnica rossonera, infatti, non si è fermato un secondo dalla partita giocata e poi vinta dal Milan contro l’Atalanta dello scorso 23 Maggio e che ha decretato, di fatto, il ritorno del club rossonero in Champions League dopo 7 anni. Nel corso della sessione di mercato, la società lombarda ha conosciuto anche le sua avversarie che affronterà nel corso della fase a gironi del torneo. Il Milan è stato inserito nel gruppo B e si giocherà il passaggio agli ottavi con il Porto, il Liverpool e quell’Atletico Madrid che è, di fatto, l’ultima squadra in assoluto ad essere stata affrontata in Champions nella stagione 2013-2014.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———————————–>>>>> Inter show: capolavoro da 120 milioni

Il lavoro di Maldini e di tutta la squadra mercato rossonera ha rinforzato tutti i reparti. Sono arrivati Maignain che prende il posto di Donnarumma, Ballo-Tourè che darà il cambio a Theo Hernandez. Ci sono state la riconferma di Tomori, Brahim Diaz e Bennacer. In attacco è arrivato Oliver Giroud che sta già facendo impazzire i tifosi. Stefano Pioli è stato accontentato in tutto, ma ora arriva il difficile. L’allenatore si ritrova tra le mani una rosa di 28 giocatori e dovrà fare delle scelte molto ponderate soprattutto nella compilazione della lista Uefa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ————————————->>>>> Calciomercato, colpo Berardi solo rimandato: si chiude a gennaio

Milan, lista Champions: due big rischiano l’esclusione

La lista Uefa consiste nell’elenco di 25 giocatori che un club potrà utilizzare nelle varie competizioni continentali. La confederazione che gestisce il calcio europeo ha stabilito che ogni squadra partecipante a Champions, all’ Europa e alla Conference League deve presentare tale lista che si è articolata in due elenchi la lista A e la lista B. Nella prima lista si possono inserire fino a 25 giocatori tenendo conto che 8 di questi devono essere stati tesserati dal club tra i 15 ed i 21 anni. Nessun limite, invece, per i giocatori che sono passati dalle giovanili della squadra. Nella lista B si possono, invece, inserire i giocatori nati dal 1 Gennaio 1998 senza alcun limite numerico. La rosa del Milan potrebbe costringere a lasciare tre giocatori. I più quotati sono Conti e Castillejo che sono i due esuberi che il Milan non è stato capace di cedere nel corso di questa sessione di mercato.