Cambia tutto in casa rossonera, il giocatore vuole il Milan

Dalot vuole il Milan, il ragazzo ha espresso la sua volontà di rimanere in rossonero e la cosa ha sorpreso un po’ Solskjaer

Diogo Dalot © Getty Images

La notizia cambia lo scenario in casa rossonera, per molte altre trattative. Diogo Dalot non vuole rientrare a Manchester, preferisce restare al Milan. Secondo Tutto sport la volontà del calciatore è stata palesata nelle ultime ore e le strategie dei rossoneri cambiano. La notizia è confermata anche da Sky Sport che ha peraltro di un Milan già al lavoro per trovare la migliore soluzione possibile. Si parte dall’idea di rinnovare il prestito. E’ la soluzione meno onerosa e che piace di più ai rossoneri, alle prese con più operazioni e con i conti che non sono floridi.

Milan, Dalot cambia tutto

La notizia cambia le strategie del Milan che stava cercando un esterno destro viste le difficoltà a riscattare Dalot. Ora che il giocatore si è, invece, esposto a favore dei rossoneri, il Milan può puntare sulla volontà del terzino portoghese per ottenerlo a condizioni più favorevoli. Congelata, al momento, la pista che portava al Milan Odriozola. L’idea era partita dal Real Madrid che intende cedere Brahim Diaz ai rossoneri. Il costo del cartellino, però, è un problema per il Milan che intende rinnovare il prestito. Il Real Madrid, consapevole che ai rossoneri occorre un difensore destro, aveva offerto nel prezzo, circa 25 milioni, anche Odriozola.

Leggi anche > Juve, per Pogba cambia tutto

Diaz ha un valore di mercato di 14 milioni di euro, quindi per il Milan potrebbe servire una cifra intorno ai 25-30 milioni di euro per aggiudicarsi il cartellino del talento spagnolo, una cifra abbastanza proibitiva per le casse rossonere.

Leggi anche > Milan, doppio colpo dal Real

Per questo motivo si è pensato di inserire, alla stessa cifra, un altro elemento che al Milan può essere utile e che i blancos hanno in uscita come Odriozola. Ora tutto è congelato e si attende Dalot.

Calciomercato Milan
Dalot © Getty Images