Capolavoro in arrivo per il Milan: tre colpi per la Champions

È tornato sul tetto d’Italia il Milan che ha vinto il suo 19esimo scudetto proprio davanti ai rivali dell’Inter. La festa di questi giorni sta inebriando l’ambiente rossonero che intanto nelle figure di Maldini e Massara pensa già al prossimo futuro.

Dalla gioia per lo scudetto alla programmazione in vista del prossimo anno il passo è più breve del previsto. La dirigenza meneghina è infatti già al lavoro per ciò che concerne la sessione estiva di calciomercato in cui il Milan proverà a rinforzare ulteriormente la rosa di Pioli anche per alzare l’asticella in Champions League.

Milan triplo colpo per la Champions
Paolo Maldini © LaPresse

Calciomercato Milan, dopo lo scudetto si pensa al futuro: rinforzi per la Champions

Gioia irrefrenabile per il Milan che dopo il successo col Sassuolo ha ufficialmente alzato al cielo il suo 19esimo scudetto, un titolo prestigioso e che mancava da ben 11 anni dalle parti di Milanello. Una vera e propria impresa programmata nel tempo per la squadra di Stefano Pioli che si è fatta trovare prontissima al momento di cogliere la grande occasione. Un successo su tutta la linea che fa guardare inoltre anche al futuro con grande ottimismo ed ambizione, col club che vorrebbe proseguire su questa strada anche nelle prossime annate.

Prima però si passerà chiaramente dalla prossima sessione di calciomercato, che potrebbe riservare non poche sorprese per il Milan del domani. Il prossimo step è quello di alzare l’asticella del rendimento anche in Champions League, dove quest’anno si è faticato nella fase a gironi chiudendo al quarto posto. Paolo Maldini, direttore sportivo rossonero, sta già lavorando per costruire una squadra capace di vincere nuovamente proprio la Champions, antico terreno di caccia del club. In questo caso però la strada è lunghissima è c’è tanto da fare.

Calciomercato Milan, tre colpi per lottare in Champions League: da Asensio a Sanches

Milan triplo colpo per la Champions
Asensio © LaPresse

I rossoneri saranno peraltro teste di serie nella fase a gironi di Champions League, vista la vittoria del campionato, e vorranno arrivarci nel migliore dei modi. Secondo quanto sottolineato da ‘Fichajes.net’, Maldini avrebbe già una lista di tre nomi, uno per reparto, da chiudere per rafforzare la squadra di Pioli, e che ben si sposino con la politica del club.

Il primo è Sven Botman, da tempo nel mirino del Milan e che andrebbe a rinforzare una linea tenuta su dalle straordinarie prove di Kalulu e Tomori. Kjaer è un incognita e Romagnoli andrà via. A centrocampo Renato Sanches andrà a sostituire Franck Kessie mentre in attacco si punta forte su Marco Asensio con la trattativa pronta a decollare quando i rossoneri si siederanno al tavolo delle trattative col Real per il futuro di Brahim Diaz.

Previous articleAddio Inter: “Per 60 milioni lo vendono alla Juve”
Next articleErjona Sulejmani, sul divano è una visione scottante: che gambe!