Manchester United, decisione clamorosa: pagano la clausola, ecco il nuovo allenatore

Il Manchester United pronto a compiere una follia per il nuovo allenatore: pagano la clausola rescissoria per averlo subito.

Sono ore frenetiche in quel di Manchester. Dopo l’esonero di Ole Gunnar Solskjaer, e la conferma di Michael Carrick quale allenatore ad-interim, si lavora intensamente per trovare da subito un nuovo tecnico di alto livello per la panchina dei Red Devils.

Manchester United allenatore
I calciatori del Manchester United / © Getty Images

Dopo una serie di valutazioni compiute dai vertici del club e sentito l’illustre parere di Sir Alex Ferguson (come già avvenuto in passato, potrebbe dello scozzese la parola finale sul futuro tecnico nda) il club pare aver compiuto la sua scelta. Ed è una scelta a dir poco sorprendente: il Manchester, piuttosto che puntare su uno dei tanti tecnici liberi, pare voler provare a pagare la clausola rescissoria per liberare un tecnico sotto contratto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Esonero in Serie A, il club ha deciso: ultima possibilità

Manchester United, pazza strategia per il nuovo allenatore: altro che Zidane

Calciomercato scelta bomba panchina Zidane Manchester United
Manchester United © Getty Images

Niente Zinedine Zidane: il Manchester United pare intenzionato a tentare l’all-in per Mauricio Pochettino, attuale allenatore del Paris Saint Germain. Una scelta a dir poco imprevedibile e che potrebbe scatenare un clamoroso effetto domino nel panorama calcistico internazionale.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Intervista a Koulibaly, Diletta Leotta nella bufera: scoppia il caos

Come svelato dal Manchester Evening News, i vertici del club sembrano molto fiduciosi di poter chiudere l’affare in breve tempo: l’intenzione è quella di versare i 10 milioni di sterline previsti dalla clausola rescissoria per far sì che l’affare possa sbloccarsi in breve tempo.

Poch starebbe valutando concretamente la possibilità di lasciare il PSG delle star Messi, Neymar e Mbappè, per iniziare un progetto a lungo termine con i Red Devils. Pronto per sedersi sulla panchina dei parigini a quel punto ci sarebbe proprio Zidane che da anni flirta, a distanza, con il club.

Il doppio affare potrebbe andare presto in porto: chi farà il colpaccio tra il Man Utd e il PSG?