Addio Lazio e destinazione scelta: Luiz Felipe colpo scudetto in Serie A

Calciomercato Lazio, Luiz Felipe non sta attraversando assolutamente uno dei suoi momenti migliori da quando indossa la maglia biancoceleste. Basta guardare l’ultima prestazione in Europa League contro il Porto

Dalla chiamata del commissario tecnico della Nazionale Italiana, Roberto Mancini, al disastro delle ultime partite. Ovviamente non è tutta colpa sula il fatto che la Lazio stai subendo così tanti gol (mai è accaduto a Sarri da quando allena nella massima serie, considerando anche il Chelsea all’estero), ma l’italo-brasiliano è uno degli artefici di questa disfatta della retroguardia. Un qualcosa che non si aspettavano assolutamente i suoi tifosi che chiedono spiegazioni. Anche se, in qualche modo, hanno anche trova la possibile risposta in merito a queste cattive prestazioni che il calciatore ha fornito in campo.

Luiz Felipe © LaPresse

Lazio, cosa succede a Luiz Felipe?

Come riportato in precedenza il classe ’97 non è stato assolutamente uno dei migliori nei suoi contro il Porto. Lo si vede anche nei due gol che hanno realizzato il team dell’ex Sergio Conceicao, dove il calciatore è sembrato tutto, ma tranne che attento. Disattenzioni che sono rischiate caro e che mettono un po’ di preoccupazione la squadra in vista della partita di ritorno in programma giovedì 24 febbraio alle ore 18:45 allo stadio ‘Olimpico’. Non bisognerà fare molti calcoli: o vittoria oppure si va a casa. Ovviamente segnando più di una rete e non subirne.

LEGGI ANCHE >>> Affare prenotato, l’Inter pesca ancora in casa Lazio: si chiude

Luiz Felipe via a zero? La milanese si prenota

Luiz Felipe © LaPresse

Tornando al calciatore, però, il suo nome nelle ultime settimane è stato accostato a tantissime squadre che sono interessate al costo del suo cartellino. L’atleta, infatti, è uno dei calciatori che andrà in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno del 2022. Un accordo con la dirigenza per un possibile rinnovo non è stato ancora trovato e non è detto che questo possa accadere. Non è da escludere neanche il fatto che possa essersi già accordato con qualche altro club per la prossima stagione. Non sarebbe la prima volta in casa Lazio (basti guardare Stefan De Vrij e tanti altri calciatori).

LEGGI ANCHE >>> Maldini ‘saccheggia’ Roma: doppio colpo a zero dalla Lazio

Le opzioni che portano all’estero, in particolar modo per la Liga, sono sempre aperte. Come lo sono anche quelle di una sua possibile permanenza in Serie A dove il Milan è fortemente interessato. L’idea di prenderlo a parametro zero fa ingolosire il direttore tecnico Paolo Maldini. Potrebbe aprirsi un’altra sfida, un altro derby contro l‘Inter (il prossimo tra pochi giorni in vista della semifinale di Coppa Italia tra andata e ritorno). Anche se i rossoneri sembrano in vantaggio rispetto ai cugini.

Impostazioni privacy