Milan, ora è bufera su Kessie: “Ma davvero vuole 8 milioni?”

Il Milan esce sconfitto da Liverpool per 3-2 dopo una buona prestazione, ma Kessie finisce nel mirino: i social contro l’ivoriano.

Kessie
Franck Kessie © Getty Images

Milan via da Anfield con l’onore delle armi, ma il problema è Kessie

L’esordio in Champions League per il Milan non è stato felice dal punto di vista del risultato, ma da Liverpool i rossoneri tornano a testa alta. La sconfitta per 3-2 fa male e mette in salita il girone, ma la prestazione della banda di Pioli è stata positiva e a fine primo tempo le reti di Rebic e Diaz avevano fatto addirittura sognare un clamoroso colpaccio. C’è però qualcuno che finisce nel mirino della critica per la sua prova ad Anfield, ed è Franck Kessie, nettamente in difficoltà a centrocampo e a cui sui social viene rinfacciato l’atteggiamento sul rinnovo del contratto.

LEGGI ANCHE >>> Milan, il colpo trequartista è solo rimandato: arriva a gennaio

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Bernardeschi a zero in Serie A, Juventus tradita

“Ma davvero vuole 8 milioni?”, è il commento più ricorrente che si legge sulla timeline di Twitter. Le pretese dell’ivoriano, al netto del suo contributo in campo, non brillante nelle prime due gare stagionali, appaiono esagerate alla tifoseria milanista. “Si dia una calmata” e “torni con i piedi per terra” sono altri commenti che ricorrono. “Non vale nemmeno i 6 milioni che gli ha offerto il Milan, nessuno è indispensabile”, sostengono altri. Dopo gli applausi di incoraggiamento ricevuti a San Siro con la Lazio, la ‘luna di miele’ potrebbe essere già finita: occhio a possibili tensioni d’ora in poi.

Previous articleMilan, il colpo trequartista è solo rimandato: arriva a gennaio
Next articleCalciomercato Milan, non c’è margine per il rinnovo: addio a zero