Lazio-Torino, verso il 3-0 a tavolino: cosa succede al fantacalcio?

Lazio-Torino, i granata non partiranno ma la Lega Serie A potrebbe non rinviare la partita: ecco cosa succede al fantacalcio

Lazio-Torino
Stadio Olimpico di Roma © Getty Images

Lazio-Torino, la Asl blocca ancora i granata: ma per la Lega si gioca lo stesso

Lazio-Torino sta per diventare un nuovo caso di questo campionato condizionato dall’emergenza coronavirus. I granata sono in isolamento dalla scorsa settimana, da quando l’esplosione di un focolaio in squadra con 15 positivi totali tra giocatori e staff ha fatto sì che la Asl stoppasse gli allenamenti della compagine di Nicola. La Lega Serie A ha rinviato la gara di venerdì scorso tra i piemontesi e il Sassuolo, ma sembra non essere intenzionata a fare altrettanto con il match di domani all’Olimpico con i biancocelesti. La Asl tuttavia ha prescritto l’isolamento del Torino fino alla mezzanotte di domani.

Squadra dunque impossibilitata a partire, ma se il rinvio non dovesse esserci, come spiegato da Riccardo Cucchi su Twitter, la Lazio sarebbe tenuta a presentarsi in campo. Si verificherebbe dunque un nuovo caso Juventus-Napoli, con il 3-0 a tavolino per i padroni di casa. Ma il precedente del Coni, che ha disposto di rigiocare quella partita, fa giurisprudenza.

LEGGI ANCHE >>> Rinvio Lazio-Torino, oggi si decide: gli scenari possibili

LEGGI ANCHE >>> Covid, tamponi Lazio: rischio penalizzazione e sconfitte a tavolino

Lazio-Torino, gli scenari al fantacalcio: cosa succede

In chiave fantacalcio, che cosa succederà? Casi del genere molto spesso vanno delegati all’organizzazione delle singole leghe, che possono decidere di attendere l’effettiva disputa della gara in caso di rinvio, oppure mandare in archivio il match con l’assegnazione dei 6 politici ai giocatori, sia che si decida per il 3-0 a tavolino che per il rinvio. Ovviamente, senza l’attribuzione di bonus e malus di qualsiasi sorta (compresi i tre gol ‘fittizi’ subiti dal Torino). La piattaforma di ‘fantacalcio.it’ permetterà ai gestori di lega di gestire la situazione nel modo ritenuto più opportuno.