Juventus-Napoli, UFFICIALE la data del recupero

Proprio l’indomani il secondo caso di partita non disputata (Lazio-Torino) arriva l’ufficialità per quanto riguarda il recupero di Juventus-Napoli, valida per la terza giornata del girone d’andata.

Juventus-Napoli recupero
Juventus-Napoli © Getty Images

Ieri il caos di Lazio-Torino, oggi l’ufficialità per quanto riguarda il recupero di Juventus-Napoli. A quasi 5 mesi da quella giornata controversa, in cui il Napoli non partì per Torino ma i bianconeri si presentarono regolarmente allo Stadium, c’è finalmente una data certa nella quale verrà disputata la partita.

Dopo mesi di sentenze, ricorsi e altre sentenze (che hanno annullato il 3-0, e quindi tolto i tre punti alla Juventus e aggiunto uno al Napoli) finalmente sarà il campo a parlare in via definitiva. Si giocherà il prossimo 17 marzo la partita di Torino tra bianconeri e azzurri, con entrambe le squadre a caccia di tre punti di fondamentale importanza per i rispettivi obiettivi.

Si comunica che la gara di Serie A TIM JUVENTUS-NAPOLI, valevole per la 3^ giornata di andata e non disputata in data 4 ottobre 2020, sarà recuperata mercoledì 17 marzo 2021, con inizio alle ore 18.45” questo il comunicato rilasciato poco fa dalla Lega Calcio.

Leggi anche–> Juve, preoccupazione per de Ligt 

Juventus Napoli ma non solo: altro recupero

Gattuso e Pirlo dovrebbero sfidarsi nuovamente a breve
Rino Gattuso e Andrea Pirlo, tecnici di Napoli e Juventus © Getty Images

Non solo Juventus-Napoli il prossimo 17 marzo. La Lega infatti ha fissato per lo stesso giorno, ma con calcio d’inizio alle ore 15:00, anche Torino-Sassuolo rinviata la scorsa settimana. Si rimane invece in attesa di sviluppi per quanto riguarda il controverso caso Lazio-Torino.

Intanto oggi proprio il Napoli aprirà il mercoledì di campionato. Calcio d’inizio alle ore 18:00 per la sfida contro il Sassuolo. Squadre in campo con queste formazioni?

SASSUOLO (4-2-3-1) – Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Obiang, Locatelli; Berardi, Lopez, Djuricic; Caputo. All. De Zerbi

NAPOLI (4-2-3-1) –  Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso

 

 

 

Previous articleCessione Inter, nuova possibilità per Suning: ci sono gli arabi?
Next articleCalciomercato Roma, i giallorossi fanno la spesa in casa Fiorentina