Juventus, l’Arsenal tenta un bianconero: il club ci pensa

Per la Juventus è un periodo di riflessioni importanti. Il club bianconero sta pensando a diversi provvedimenti da prendere sotto il profilo tecnico ed economico. Anche il mercato rientra tra queste riflessioni. Al vaglio del club c’è la partenza di un bianconero.

Più che bianconero, il momento che sta attraversando la Juventus è da considerarsi nero senza mezze misure. La squadra appare senza una chiara idea di gioco e di questo ne risentono anche i risultati.

Juventus
©Lapresse

Il club bianconero, infatti, ha raccolto solo due vittorie in 7 incontri di campionato disputati sin qui. La media peggiora se si inseriscono in questo conteggio anche le due gare di Champions League. Infatti, la squadra di Allegri ha perso i due match con PSG e Benfica e questo rende ancora più negativa la medi punti. 1,11 punti a partita, una delle medie più basse da quando Massimiliano Allegri è ritornato a guidare la Juventus e, più in generale, è la più bassa della sua gestione se si tiene conto anche del quinquennio che va dal 2014 al 2019.

Possibili attenuati possono essere ricercate nelle assenze pesanti che il tecnico livornese deve fronteggiare. Gli stop forzati di Federico Chiesa, vicino al rientro, e di Paul Pogba e di Szczesny hanno gravato molto sulle prestazioni della squadra che, comunque, non presenta profili di basso livello. I tifosi bianconeri, da questo punto di vista, si sono schierati pesantemente contro il tecnico chiedendone anche “la testa”. L’idea dell’esonero, però, non sembra percorribile, stando alle dichiarazioni della dirigenza bianconera che ha più volte ribadito il concetto secondo cui sarà Allegri l’allenatore fino a fine stagione. La motivazione principale, secondo molti, di questa decisione alquanto netta è legata all’oneroso ingaggio di Allegri. Esonerare un tesserato che costa 9 milioni non è una mossa facile, soprattutto tenendo conto dell’attuale situazione economica bianconera.

La Juventus prova a tirare la cinghia: Locatelli può partire

La Juventus, da questo punto di vista, sta cercando un modo per risanare il rosso in bilancio. Il club sta già pensando ad alcune strategie che possono fare al caso del club. Proprio per questo motivo, sono al vaglio della società alcune cessioni. Secondo quanto riportato dal portale spagnolo “fichajes.com“, la Juventus sta pensando ad alcune cessioni. Tra gli eventuali partenti c’è anche uno dei prezzi pregiati della campagna acquisti della stagione 2021-2022, ovvero Manuel Locatelli. L’ex centrocampista del Sassuolo, infatti, piace molto all’Arsenal. La Juventus prenderà in considerazioni tutte le proposte che arriveranno sulla scrivania di Cherubini.

Previous articleElisabetta Canalis, gambe da sogno e gli shorts fanno impazzire i fan! – FOTO
Next articleMegan Fox, l’aderenza è sublime: non sappiamo dove guardare