Juventus, ingaggiato Musti: nuovo tecnico per la ‘Vecchia Signora’

Juventus, ingaggiato Musti: nuovo tecnico per la ‘Vecchia Signora’

La Juventus apre le porte al futsal. E’ questa la novità assoluta in casa bianconera nel periodo del Coronavirus. Secondo quanto riferito da ‘Tiroliberoweb.it’, i bianconeri avrebbero sposato un progetto ambizioso promosso e fortemente voluto dal presidente della Divisione Calcio a 5 Andrea Montemurro (Futsal in Soccer). La partecipazione della Juventus a questo progetto può far ulteriormente da apripista al futsal italiano a livello mediatico su scala nazionale, poiché il cugino del più famoso calcio vanta numerosi seguaci in tutto il paese ma non la vetrina mediatica del calcio a 11. MERCATO: COLPI IN ARRIVO

Juventus, ingaggiato Musti: nuovo tecnico per la ‘Vecchia Signora’

Nello specifico, la Juventus ha ingaggiato Alessio Musti, l’allenatore della Nazionale italiana, allo scopo di analizzare e approfondire il futsal in un contesto più ampio, ossia il calcio. In qualità di docente del progetto ‘Juventus Stadium – ore 15 tutti in formazione’, Musti analizzerà, tra le altre cose, non solo punti di vista tecnico-tattici ma anche la gestione del team dal punto di vista psicologico e gestionale. Non è da escludere che la società di Agnelli decida di investire le proprie risorse anche in una società di C5, magari investendo inizialmente sul settore giovanile per proseguire, negli anni, alla costruzione di un progetto ambizioso come quello sposato da Marchisio soltanto alcuni mesi fa, che ha aderito con entusiasmo e con passione a dire si alla società L84 che milita nel campionato di A2. La Juventus si aggiunge alla nutrita lista dei club italiani che hanno detto si al futsal: Milan, Torino, Frosinone, Spal, Chievo Verona, Palermo, Cremonese, Pro Vercelli, Ternana, Udinese, Siena e Bologna hanno già avuto modo di dire la loro in questo sport, allargando le proprie conoscenze e integrandole soprattutto alle categorie inerenti del settore giovanile. RONALDO PORTA UN BIG